Adami: “Il basket regionale è tornato a mostrare eccellenze”

Il presidente della Fip regionale, Giovanni Adami
Il presidente della Fip regionale, Giovanni Adami

Si è conlcusa la stagione sportiva 2012-2013 con risultati di prestigio per le formazioni regionali. Così il presidente della Fip friulgiuliana, Giovanni Adami, commenta le tre promozioni di squadre regionali nei campionati nazionali: Friuladria Pienne Pordenone e Gsa Apu Udine dalla Dnc alla Dnb e Super Solar Acli San Daniele dalla C Fvg alla Dnc.

«In un momento di indubbia difficoltà – dice Adami -, che attanaglia il mondo del basket e che sembra allontanare gli investitori, registriamo con grande soddisfazione alcune eccellenze “Made in Fvg”. Pordenone e Udine hanno stravinto il campionato di Dnc ed hanno già i numeri per presentarsi al via come protagonisti della Dnb. Sono due società sane e mature che difficilmente sbaglieranno la programmazione dei prossimi passi”.

“San Daniele, invece, ha stupito tutti ed è giunta con pieno merito sul gradino più alto del podio di C Fvg sovvertendo ogni pronostico con il basket che affettuosamente definisco “a pane e salame” di coach Zanon. E come sempre una grande affermazione non può prescindere da un grande rivale. Un bravo anche al Breg San Dorligo ed alla sua seconda finale persa in gara 3. Conoscendola, la dirigenza collinare non farà il passo più lungo della gamba e, raggiunto il risultato, punterà a consolidare la categoria. In sostanza, è stata una stagione che è andata di molto oltre le aspettative anche in termini di rinnovato entusiasmo tra i tifosi: Friuladria e Gsa hanno veramente saputo riaccendere antichi entusiasmi a bordo parquet».