Ardita Gorizia batte la Sme Caorle

basket arditaL’Ardita Gorizia conclude nel migliore dei modi la sua regular season, superando 98-96 la Sme Caorle con un grandissimo rush finale: da -14 a +2 nel giro di 4 minuti e mezzo, grazie a un secondo tempo pirotecnico, con 60 punti messi a segno. A riposo, in vista della post season, Fornasari e Manservisi, entrambi alle prese con problemi fisici.

Con questa vittoria i biancoblù blindano il quinto posto in classifica e trovano la Calligaris Corno di Rosazzo nei quarti di finale dei playoff. Un derby che si annuncia avvincente, al meglio delle tre partite, con eventuale “bella” in trasferta.

L’allenatore goriziano Giovanni Busolini commenta così la partita con Caorle: «Di questa partita voglio ricordare in particolar modo i 60 punti fatti nel secondo tempo e la reazione della squadra dopo l’intervallo, capace di risalire da -14 negli ultimi 4 minuti per andare a prendersi la partita. Per il resto dico che ci siamo guadagnati con tanto sacrificio questi playoff e ora siamo pronti e carichi a giocarceli con il massimo di impegno, voglia e orgoglio».

Garauno fra Calligaris e Ardita è in programma sabato 7 maggio alle 20.45 a Corno di Rosazzo. Rivincita mercoledì 11 maggio a Gorizia, eventuale garatre a Corno sabato 14 maggio.