Basket – A Casarsa arrivano il pivot Vitolo e la guardia Costantini

La famiglia del Basket Casarsa si allarga. Della rosa della prima squadra maschile in serie D farà parte anche Domenico Vitolo, classe 1993, ala-pivot, 194 cm, proveniente dalla VIS Spilimbergo con cui ha militato nella categoria Promozione.

Coach Matteo Celotto lo descrive così: “Lungo dinamico, ben strutturato fisicamente. Fa dell’intensità e dell’energia i suoi punti di forza. Unisce a queste doti una buona visione di gioco e un tiro frontale affidabile. Arriva a Casarsa con grande entusiasmo e la motivazione di valere la categoria”.

Ecco le parole del “nuovo arrivato”: “Sono molto felice di giocare la prossima stagione a Casarsa. Ringrazio la società, il presidente Fasan e Coach Celotto per avermi dato la possibilità di misurarmi con un campionato stimolante e competitivo come la serie D. Adesso non vedo l’ora di iniziare per ripagare sul campo la fiducia accordatami”.

Al club casarsese ritorna Alessandro Costantini, guardia di 185 cm, che vanta già un curriculum di tutto rispetto considerata la sua giovane età. “Costa”, 20 anni compiuti l’8 giugno scorso è cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Codroipese ed ha già militato per due stagioni a Casarsa in serie D guidato prima dal coach Raoul De Stefano, stagione sportiva 2016-17, da Matteo Silvani (annata 2017-18) e la prossima stagione con il nuovo coach Matteo Celotto.

La stagione scorsa ha militato nel campionato di serie D con Basket Roncaglia (PD), riuscendo a salire di categoria in C2. “L’arrivo di Alessandro Costantini – evidenzia il coach Matteo Celotto – ci permette di inserire in squadra un esterno completo, capace di abbinare buone doti atletiche a pericolosità perimetrale. Completano il quadro, grandissime motivazioni e un’etica del lavoro fuori dal comune per queste categorie“.