Basket – Apu sconfitta in gara-4 da Scafati

Non è riuscita l’impresa all’Apu Old Wild West Udine che in Gara 4 è stata superata per 82-79 dalla Givova Scafati dopo un tempo supplementare. Il pass per la finale si deciderà dunque al termine di Gara 5, in programma mercoledì al PalaCarnera. MVP bianconero Michele Antonutti con 21 punti.

Per Gara 4 coach Matteo Boniciolli propone un quintetto inedito formato da: Giuri, Johnson, Mian, Italiano e Foulland. Rientra nella lista degli undici Joseph Mobio, escluso nelle precedenti sfide con i gialloblu. Dopo dieci secondi dalla palla a due Palumbo firma il primo canestro della serata (2-0) e Johnson impatta (2-2). Lo stesso numero 3 bianconero mette a segno la prima tripla dell’incontro dopo due minuti di gioco per il primo vantaggio ospite (4-7). Scafati reagisce velocemente e in poco più di sessanta secondi ribalta la situazione (10-7). A metà periodo Foulland accorcia (12-11), ma a 3 minuti e 46 secondi dalla prima sirena i padroni di casa si portano sul +5 (16-11) grazie ai liberi trasformati da Benvenuti (fallo di Johnson). Il divario si allarga ulteriormente a 2 minuti dalla fine del primo periodo quando Palumbo segna dall’area, subendo anche fallo da Nobile e trasformando il libero assegnato dalla terna arbitrale (21-13). Antonutti e Amato (tripla) riducono il gap (21-18), ma a 42 secondi dalla fine i due liberi trasformati da Marino (fallo di Amato) chiudono il parziale sul 23-18 a favore dei gialloblu. In apertura di secondo periodo Antonutti con una tripla di mezza lo svantaggio (23-21). A metà periodo si blocca Giuri (26-25) e a 4 minuti e 33 secondi dall’intervallo lungo l’Old Wild West impatta (26-26) grazie al libero trasformato da Mian (fallo di Gaines). L’Apu non sfrutta al meglio alcuni possessi, mentre la Givova ritrova canestri pesanti con Thomas e Benvenuti: a 2 minuti e 26 secondi dal termine della prima parte di gara sono 7 i punti di vantaggio della formazione di Alessandro Finelli (33-26). Il passivo dei bianconeri si fa più pesante nel finale (36-26), la tripla di Pellegrino a 29 secondi dalla fine del secondo quarto (37-31) rimette in partita i bianconeri, ma Sergio allo scadere consente ai campani di chiudere il periodo con 9 lunghezze di vantaggio (40-31).

Il terzo periodo si apre come si era chiuso quello precedente, ovvero con una tripla di Sergio che vale il +12 (43-31). La formazione di Boniciolli subisce l’iniziativa degli avversari senza riuscire a invertire la rotta e dopo 3 minuti lo svantaggio aumenta (47-33). La tripla di Antonutti e il canestro di Mian consentono all’Apu di rientrare in partita (47-38). A metà periodo il capitano bianconero ribadisce (49-40), ma nel minuto successivo la Givova torna sul +14 (54-40). Nell’ultimo minuto le due triple di Amato – intervallate da quella di Sergio – consentono all’Apu di chiudere il terzo periodo sul -9 (61-52). In avvio dell’ultimo quarto l’Old Wild West riduce le distanze ancora con Amato (61-55) e Foulland (61-57). Dopo quattro minuti di gioco Antonutti va ancora a segno e trasforma il libero concesso per fallo di Benvenuti (61-60). A metà periodo i padroni di casa interrompono il digiuno grazie alla tripla di Gaines (64-60) che si ripete un minuto più tardi (67-60). A 3 minuti dalla fine Mian riapre la partita: un libero e due triple in poco più di sessanta secondi portano il punteggio in parità (69-69). Ci pensa poi Johnson a un minuto e 37 secondi dall’ultima a sirena a riportare avanti i bianconeri (69-71). A un minuto e 7 secondi dalla fine Antonutti va a segno dalla lunetta (quinto fallo di Thomas) per il 71-73, ma Gaines a 10 secondi dall’ultima sirena impatta (73-73) e porta la gara ai supplementari. Supplementari che si aprono con i canestri di Palumbo (75-73) e Mian (75-75). A due minuti dalla fine Antonutti firma il nuovo vantaggio friulano (77-79), ma sedici secondi dopo Gaines fa 2/2 dalla lunetta (quinto fallo di Italiano, 79-79). Negli ultimi 34 secondi Cucci trasforma 2 dei 3 liberi a disposizione e consegna la vittoria a Scafati 82-79. Appuntamento a mercoledì al PalaCarnera per Gara 5.

GIVOVA SCAFATI – APU OLD WILD WEST UDINE 82-79 (23-18, 40-31, 61-52, 73-73)

GIVOVA SCAFATI: Gaines 20 punti, Musso, Grimaldi ne, Dincic ne, Palumbo 9, Marino 5, Thomas 14, Rossato, Sergio 14, Benvenuti 11, Cucci 9. All. Alessandro Finelli.

APU OLD WILD WEST UDINE: Johnson 7 punti, Amato 14, Schina ne, Antonutti 21, Mobio, Mian 16, Foulland 7, Giuri 6, Nobile 3, Pellegrino 5, Italiano. All. Matteo Boniciolli.

Arbitri: Ursi, Cappello, Barbiero.

Usciti per cinque falli: Thomas e Italiano.