Basket – Apu sul velluto contro Casale: termina 71-55

La formazione di Boniciolli, con i super Cappelletti e Giuri, esordisce facile davanti al proprio pubblico contro i piemontesi, consolidando dopo i primi due turni la vetta della classifica del girone Verde.

APU OWW – NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO          71 – 55 (28-16;  43-29;  57-37)

APU OWW: Cappelletti 16, Walters, Pieri, Antonutti 12, Esposito 4, Giuri 15, Nobile 1, Lautier-Ogunleye 9, Pellegrino 4, Italiano 7, Azzano, Ebeling 3. Allenatore: Boniciolli

NOVIPIU’ CASALE: Sarto 23, F.Valentini 8, L.Valentini  ne, Formenti, Williams, Lomele, Okeke 2, Martinoni 6, Leggio 14, Trunic, Hill-Mais 2. Allenatore: A.Valentini

ARBITRI: Foti, Salustri, Ferretti

NOTE: Tiri liberi: Apu 6/10, Casale 5/7;  Tiri da 3 punti:  Apu 11/22, Casale 10/33.                       Uscito per 5 falli: Walters (anche fallo tecnico al 5’ dell’ultimo quarto).

UDINE –  Esordio casalingo felice per l’Apu di fronte ad un pubblico seppure ancora parzialmente ritrovato. Casale non è lo spauracchio della scorsa stagione e Udine va sul velluto con un organico coperto in ogni ruolo e con i due play Cappellettti e Giuri sopra le righe. Tutto troppo facile sin dall’avvio per Udine contro un Casale che non difende, con gioco in transizione rapido e piacevole che produce buoni frutti in primis con Cappelletti, un fenomeno per la A2, e Giuri per il +10 (21-11) dopo 6’. Ci vorrebbe una difesa mani addosso ai piemontesi, quella che la formazione di Valentini mette in atto nel secondo quarto, con l’Apu saldamente in vantaggio (35-26 al 5’), e Giuri dalla lunga a controbattere alle triple di Sarto e Leggio, il migliore dei suoi.

Cappelletti anche nel terzo quarto prosegue con il suo show in regia e dalla lunga, realizzando in un amen 6 punti con una facilità disarmante per il 49-34 del 5’ in una gara senza troppa intensità, con Casale a non trovare nulla da due americani mediocri e con i soli Sarto e Leggio, due giovani interessanti, a tenere in piedi la baracca. Una bomba di Ebeling porta il vantaggio friulano a + 20 (54-34) all’8’ poi nel prosieguo l’incontro assume i connotati di un training, con Casale a provare la zona senza risultati apprezzabili. Dopo due incontri Apu così a punteggio pieno in attesa del prossimo match interno, prevedibilmente altrettanto soft, di sabato prossimo alle 20,30  contro Biella. (Edi Fabris)