Basket Carrozzina – Gradisca vince a Trento e rimane seconda

La Castelvecchio Gradisca espugna in carrozza il campo di Trento (75-31) e conferma con forza i propri desiderata di promozione ed il secondo posto nel campionato di serie B nazionale di basket in carrozzina.

Nonostante un roster a ranghi ridotti, a causa di assenze e malattie, gli unici sei giocatori a referto hanno dimostrato sin dalle prime battute di gioco la loro coesione e la loro fame di vittorie, riuscendo a dispetto dell’emergenza a gestire una partita praticamente a senso unico. La rappresentante regionale del wheelchair ha messo in mostra buona tecnica, schemi oliati e buone soluzioni per arrivare a canestro, con un’ottima difesa e frequenti contropiedi che hanno creato non pochi grattacapi ai padroni di casa.

Sin dai primi momenti di gioco l’incontro è stato preso in mano dalla squadra isontina, che già a metà periodo chiude in vantaggio il punteggio con un eloquente 40 a 12. Nel prosieguo della gara qualche semplice rotazione portava al tiro tutti i giocatori dimostrando una buona collettiva preparazione in vista anche di futuri incontri. Con questa vittoria la Castelvecchio Gradisca conferma il secondo posto in classifica con 8 punti . Prossimo incontro, ultima partita del girone di andata, sabato 18 gennaio alle ore 18 al PalaZimolo di Gradisca d’Isonzo, contro la squadra del Verona. Il tabellino dei biancoblu: Cappellazzo 4, Mucchiut 13, Slapnicar 22, Sejmenovic 10, Vitalyos 6, Arh 20.