Basket – Delser Udine, buona la prima contro Bolzano

Parte con un successo il Campionato di A2 della Delser Women Apu Basket. Le ragazze di Coach Riga – davanti ad un foltissimo pubblico giunto al Pala Benedetti, completamente “sold out” in accordo con le disposizioni – hanno avuto la meglio per 62-35 contro Valbruna Acciaierie Bolzano. Da notare il 2/23 dalla lunga distanza della squadra ospite.

Primo quarto. Una partita indirizzata verso i binari giusti sin dalle prime battute. Dopo 2’52” W. Apu conduce per 9-0, complice un’ispiratissima Missanelli, capace di realizzare nel primo quarto già ben 10 punti personali. Bolzano si rifà sotto con 4 marcature consecutive, ma Molnar risponde mettendo a segno una tripla mani-in-faccia (12-4). Udine gioca con sicurezza per tutto il periodo, pressando alacremente sulle portatrici di palla e oscurando le linee di passaggio. Il quarto si chiude sul 17-6, con il canestro di marca ospite realizzato allo scadere da Miccio.

Secondo quarto. Udine mantiene alto il ritmo in difesa, Bolzano è costretta a commettere numerose infrazioni di 24” oppure a forzare le conclusioni. In attacco la squadra di casa iscrive a referto nuove giocatrici, come Blasigh (19-6), Giordano (22-6) e Braida (29-8). Turel, disposta a tempo pieno in cabina di regia, a fine periodo si accende infilando 5 punti consecutivi (di cui una tripla in step-back) che portano il punteggio sul 34-11, poi corretto dalla conclusione di Botteghi che manda le squadre negli spogliatoi sul 34-13.

Terzo quarto. Questo periodo, il maggiormente combattuto, conta di un parziale di 13-12 che premia Udine. Dopo i canestri di Missanelli e Turel (37-13), ribatte Miccio con 4 punti consecutivi (37-17). Dopo il gancio in seconda opportunità di Da Pozzo (39-17), l’Apu in attacco perde la quadra e rimane a secco di punti fino a 7’09’, quando Missanelli rompe il silenzio (41-25). Bolzano intanto ha in parte ricucito parte dello svantaggio con Miccio, Fabbricini (da tre) e Santarelli. Chiude la frazione Pontoni, che, freddissima dalla lunetta, concretizza un 4/4 (47-25).

Quarto quarto. Gli attacchi sono imprecisi, Giordano mette assieme complessivamente un 3/4 dalla lunetta. La difesa sotto canestro di Bolzano perde di incisività, nel contempo Molnar sale in cattedra: canestri in avvicinamento, su rimbalzo oppure a seguito di assist di Braida in-isolation, agile nel trovare la compagna smarcata (58-31). Con i liberi di Pontoni e Santarelli si chiude la partita con l’Apu in pieno controllo e il risultato di 62-35.

Tabellino Delser Apu Women Udine. Molnar 11, Turel 9, Missanelli 13, Da Pozzo 4, Mosetti 2, Buttazzoni, Giordano 8, Blasigh 5, Braida 4, Lizzi, Pontoni 6.
Acciaierie Valbruna Bolzano. Fumagalli 2, Botteghi 6, Kuijt, Miccio 8, Marcello 2, Gottardi, Rossi 2, Fabbricini 3, Sasso, Pellegrini 7, Santarelli 5.