Basket – Delser Udine, c’è Milano. Turel: “Guai a sottovalutarle”

Foto Comuzzo

Torna a presidiare il proprio fortino la Libertas Basket School Udine, attesa, sabato 27 febbraio dallo scontro col Sanga Basket Milano valevole per la 21^ giornata del campionato di Serie A2, Girone Nord.

Un esame, l’ennesimo per le orange griffate Delser, di fronte a una squadra arcigna, lanciata in piena corsa playoff anche grazie al ruolino di marcia imbastito dalle tigri lombarde in avvio di 2021: cinque vittorie su sei, con la rivelazione Vicenza tra le vittime più recenti delle ragazze di coach Franz Pinotti. A incappar tra le grinfie di Susanna Toffali e compagne, in stagione, anche l’attuale capolista Crema: guai dunque a sottovalutare la compagine milanese, team dal roster profondo, ricco di individualità importanti. Gruppo che, archiviati alcuni stop inattesi, messi a punto i propri equilibri, ora si candida a recitare un ruolo da protagonista per questo finale di regular season.

A inquadrare per noi il match con palla a due alle ore 19.00 – diretta streaming sulla pagina Facebook LBS – la guardia arancione Anna Turel.

Anna, sabato scorso c’è stato il tuo rientro: si è visto che il campo ti mancava.

“Un sacco, è stata dura dover restare lontana dalla palestra. Non vedevo l’ora di rientrare, pur cosciente che il mio sarebbe poi stato un reinserimento graduale. Ora sto bene, mi sto allenando con le compagne. Sto cercando di ritrovare gradualmente la forma migliore”.

Domani, quindi, sarai del match contro una squadra bella tosta.

“Milano è una squadra con delle individualità davvero forti, una formazione da affrontare con molta attenzione. Ma questo, dopotutto, è l’atteggiamento che deve contraddistinguerci ad ogni partita: poi, come sempre, starà a noi giocare la nostra pallacanestro. Non dovremo sottovalutare le nostre avversarie, ma nemmeno esserne intimorite”.