Basket – Futurosa, è subito riscatto contro il Thermal Basket

Pronto riscatto per il Futurosa che, impegnata sabato nella sfida in trasferta contro il Thermal Basket, valida per la terza giornata del girone d’andata, riesce a centrare una vittoria di carattere contro la formazione neopromossa.

Una partita dai due volti quella che ha visto protagoniste le ragazze di coach Alessio Scala che dopo una partenza non delle migliori, con un primo quarto chiuso in netto svantaggio, sono riuscite con grinta a ricucire lo strappo con le avversarie, fino a portare a casa il successo finale.

Inizio non facile per il Futurosa che più che di attenzione manca di ritmo, concedendo un po’ troppo in difesa: le padrone di casa ne approfittano subito e sfruttano ogni opportunità concessa per andare a canestro, chiudendo il primo quarto sul 28-16.

Nel parziale successivo coach Scala prova a dare una scossa alla squadra e, ruotando 9 giocatrici nel giro di 7 minuti, riesce ad ottenere l’effetto sperato: l’inerzia della partita infatti inizia a girare in favore delle rosanero che, grazie ad una maggiore incisività in fase offensiva ma soprattutto grazie al cambio di approccio difensivo, riescono a ricucire il gap fino ad arrivare all’intervallo lungo sul -2.

Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia e le giocatrici del Futurosa scendono in campo ancor più motivate per piazzare il sorpasso, sorpasso che arriva poco dopo assieme all’allungo: il quarto infatti si chiude sul 45-54, con un bel break di 13-24 in favore delle triestine. Negli ultimi 10 minuti di gioco alle rosanero non resta che gestire il margine acquisito arginando ogni tentativo di rientro delle avversarie fino al fischio della sirena finale che sancisce il successo per 59-66. Grazie a questa vittoria il Futurosa sale a quota 4 nella classifica di Serie B ed attende nel fine settimana il Basket Montecchio.

Quelli che abbiamo raccolto stasera sono due punti importantissimi sia perché ci rifacciamo del risultato di settimana scorsa quando, seppur giocando una buona partita, non siamo riuscite a vincere ma soprattutto perché li abbiamo raccolti con una delle possibili concorrenti per un piazzamento “interessante” in classifica. Tralasciando le disattenzioni difensive del primo quarto, abbiamo fatto un’ottima partita, forse non bella da vedere è vero ma era importante portare a casa questi due punti anche se siamo solo all’inizio del campionato. Grande prova da parte di tutta la squadra in particolare delle esterne, del capitano ma ancor più delle giovani 2004 che hanno dato il loro importante contributo anche sotto canestro (ndr Streri 13 pt)”