Basket – Futurosa, il settore giovanile è pronto a ripartire

Tra le mille incertezze legate al Covid, il Settore Giovanile Futurosa si appresta a ripartire in vista di un’annata da considerarsi importantissima. La chiusura forzata ed anticipata della passata stagione è stata una grossa perdita per lo sviluppo delle giovanissime rosanero, è venuto purtroppo a mancare infatti il periodo cruciale, quello del massimo confronto e di verifica della crescita dei progetti individuali di tutte le ragazze. Ed è proprio dai progetti personalizzati di miglioramento che ripartirà la nuova stagione, con l’organizzazione di super stage di fondamentali tecnici individuali.

A capo del movimento, e responsabile di tutta la parte organizzativa, ci sarà sempre Paolo Ravalico che, oltre a ricoprire la carica di Direttore Sportivo, ha un ruolo fondamentale nella coordinazione dei progetti e nelle linee guide tecniche. Ricoprirà una posizione sempre maggiore anche in area organizzativa Stefano Paccione, pilastro societario e promotore di tanti progetti #F che in questi anni hanno fatto crescere innumerevoli ragazze rosanero.

Siamo nel Settore Giovanile ma la ricerca di maggior integrazione e confronto tra lo Staff porterà un avvicinamento in questo campo anche del Head Coach della Prima Squadra Alessio Scala. Alessio, in questi anni, ha già “lanciato nella mischia” Prima Squadra tantissime giovanissime rosanero e la linea societaria vuole, nei prossimi anni, spingere ulteriormente in questa direzione: vi sarà pertanto un maggior coinvolgimento nei progetti di sviluppo anche dell’allenatore della Prima Squadra, che con il passare del tempo sta crescendo sempre più anche in ruolo societario.

L’obiettivo primario in Futurosa è quello di continuare a lavorare come realtà ideale per far crescere le ragazze.

Il livello degli allenatori è da considerarsi altissimo e tutte le giocatrici Futurosa, dalla Prima Squadra alle Esordienti (ma ci spingeremo sempre di più anche al Minibasket), condividono una linea di sviluppo che sta crescendo di anno in anno.

Le oltre 50 atlete delle annate 2005-2006-2007 rappresentano il futuro prossimo rosanero e la loro crescita sarà affidata ad uno Staff di capacità e complementarietà assoluta. In primis stiamo parlando di Matija Jogan, al secondo anno in Futurosa, che sempre più efficacemente si sta calando nella realtà #F: la sua esperienza e le sue capacità stanno, di giorno in giorno, facendo crescere i talenti Futurosa, un lavoro il suo che paga nel tempo e di cui ne sentiremo sicuramente parlare. In questa area di sviluppo, dove le diverse squadre affronteranno i campionati delle categorie U16 e U14, ci sarà Simone Babic, che rappresenta uno dei più promettenti giovani allenatori: in Futurosa si guarda infatti non soltanto ai percorsi delle atlete ma anche, in parallelo, ai giovani allenatori, ai quali viene costruito il loro percorso.

Simone avrà l’opportunità di allenare in prima persona una delle squadre U16, oltre ad avere ruolo importante negli allenamenti individuali tecnici di ogni giocatrice: assieme a Coach Scala avrà pertanto responsabilità nei lavori di sviluppo ed entrerà anche nel Progetto #Forna per il lavoro di costruzione fisica assieme ai Fisioterapisti Davide Alessio e alla Responsabile Elisa Zerjal.

Grossa novità in quest’area sarà la nascita di un U18 Sperimentale, dove verranno selezionate le  giovanissime giocatrici del progetto “La Prima Squadra di domani”: sarà Coach Stefano Attruia, ormai veterano in Futurosa e che non necessita di presentazioni, a seguire questo ambizioso progetto che mirerà a migliorare ulteriormente le atlete oltre che a testarne ambizioni, affidabilità e prospettiva in ambito seniores.

Le fasce Under 13 ed Esordienti rappresentano l’area di base e di costruzione fondamentale di ogni futura giocatrice.

Le 50 bimbe delle annate 2008 e 2009 incominceranno un importante percorso, che inizierà l’ultima settimana di agosto con uno stage di fondamentali tecnici: tale progetto si svilupperà con diverse innovative modalità durante il corso della stagione.

Il Responsabile Tecnico dell’area sarà Stefano Paccione, che con la sua grande esperienza e con il suo contagioso entusiasmo accompagnerà nel progetto le giovanissime atlete rosanero.

Stefano coordinerà inoltre uno Staff numeroso che mixa esperienza e gioventù, a partire da Alice Cerniz, ragazza ricca di valori e di capacità tecniche, che sarà responsabile dell’annata 2009. Orgogliosamente ancora molto rosa sarà parte del numeroso Staff, con le allenatrici Greta Gerbino e Beatrice Modesti che stanno crescendo velocissime nel loro percorso: da loro ci si aspetta un importante e fondamentale contributo nei progetti di sviluppo delle ragazze.

A proposito di velocità di crescita ci sarà anche la giovanissima Francesca Sain, che dal “campo giocato” sta facendo passi importanti nel “campo d’insegnamento”.

Lo Staff potrà inoltre contare sulla grande esperienza di Fulvia Merlak, maestra nella crescita in questa fascia di età e che rappresenta inoltre il collegamento tra il Settore Giovanile ed il Minibasket rosanero.

A completare lo Staff ci sarà un duo di Assistenti: Stefano Frijo, che continua il suo percorso di crescita, e la bella new entry Lorenzo Petrucci, che si appresta ad iniziare un primo anno di ambientamento in Futurosa, dove riceverà i primi insegnamenti all’interno di uno Staff d’eccezione.