Basket – Il Cus U19 maschile cade nel finale con il Santos

Perde in casa il Cus Trieste targato Edilimpianti: gli Under 19 di Giacomo Piasentin si arrendono solamente dopo 38 minuti, dopo aver opposto strenua resistenza, al Santos Trieste


Una partita piacevole, dove le due formazioni hanno giocato a viso aperto e dove il Santos ha subito cercato di prendere un margine importante nel primo periodo: 17 – 24 per gli ospiti, grazie alla lucida regia di uno Schillani che si rende utile anche a livello realizzativo, ma fin dal principio “Ale” Viotto (27 alla fine) infila tre triple e tiene in gara il Cus. Con il secondo periodo, la difesa di Piasentin aumenta di colpi e concede appena 12 punti in 10 minuti al team avversario, mentre dall’altra parte prosegue il “one man show” di un Viotto trascinatore, che permette ai suoi colori di toccare il +2 all’intervallo lungo. 


C’è tanto equilibrio in campo, ed il Santos al rientro sul parquet punta sulla forza di un collettivo che manderà sei uomini in doppia cifra: in casa Edilimpianti, al fianco di Viotto c’è un positivo Antonio Cinquepalmi, ma anche capitan Galasso dà il suo buonissimo contributo e tutto questo contribuisce al punteggio di 57 – 58 al 30’. Nell’ultimo quarto, poi, il Cus molla la presa negli ultimi tre giri di lancette e non riesce più a recuperare: il Santos, con grande cinismo, infila un parziale importante e, con il trio Stoch – Rainis – Bonsignore, perfeziona la vittoria finale per 66 – 79. 


Il commento di coach Piasentin a fine gara: “E’ un vero peccato, perchè abbiamo giocato una gran partita contro un’avversaria molto forte. Questo non farà altro che aumentare la nostra “fame” di vittoria per la prossima partita, per provare a sbloccarci a Monfalcone”. 

CUS TRIESTE – SANTOS TRIESTE   66 – 79

Edilimpianti Cus Trieste: Giurgevich 4, Saksida, Cinquepalmi A. 15, Galasso 8, Cinquepalmi R., Kristancic, Sibelja, Kana Kengne 1, Bensi, Scoleri 6, Viotto 27, Coloni 4. All. Piasentin

Santos Basket Trieste: Coceani 2, Schillani 12, Segrè ne, Butti 10, Novaro, Iannello 16, Milo 3, Radivo, Stoch 11, Rainis 14, Bonsignore 11. All. Lucian

Parziali: 17-24; 38-36; 57-58

Arbitro: Schiano di Zenise