Basket – La CBU rosa in serie positiva

La “costola rosa” del club del presidente Terenzani arriva da due successi di fila. E venerdì c’è la visita alle Tigrotte Trieste, imbattute capolista

Dopo sei giornate del girone di andata (deglutite a singhiozzo, con alcune gare ancora da recuperare), il campionato regionale femminile di basket di Serie C ha comunque già individuato la squadra da battere. Si tratta delle Tigrotte Trieste, al comando della classifica con cinque successi in altrettante uscite. E proprio le giuliane, venerdi prossimo 6 dicembre (palla a due alle 21.15 alla palestra “Don Milani”), riceveranno la visita di una delle gustose novità del torneo, la Cbu Pink Basket Udine. La formazione del club presieduto da Franco Terenzani (che dopo 40 anni spesi con i maschietti, ha finalmente aperto le porte alle ragazze) e allenata da Roberto Rosignoli, uno dei “totem” del basket “rosa” della nostra regione (con oltre 35 stagioni abbondanti di attività) vanta, a tutt’oggi, un ruolino di tre vittore e una coppia di sconfitte ed è reduce da due bersagli di fila.

Maturati prima nel recupero con il Polet (gara alla quale ha assistito anche la mitica voce di Tv Capodistria, ora in pensione, Sergio Tavcar), e sabato scorso con la Nuova Trieste Basket. Un derby a tutti gli effetti,  un banco di prova importante per un gruppo che, pur non covando certo ambizioni di “grandeur”, si candida al ruolo di “mina vagante” del torneo. Un impegno che Procacciante e compagne affronteranno con la consueta grinta, ispirate dal grido di battaglia: “Gambe mai, cuore sempre”.