Basket – La Delser si aggiudica l’amichevole col Rijeka 88-47

Blazi Photosport

Successo per la Delser W. Apu nel secondo impegno di pre-season stagionale. Di fronte alle croate del KK Rijeka, nell’ambito dell’XVIII BSL, le friulane si sono imposte in serata col punteggio di 88-47. Teatro dell’amichevole il Palasport “Brumatti” di Gorizia: in crescita rispetto all’uscita d’esordio la performance delle ragazze di coach Massimo Riga. Grande attenzione, in particolare, quella riservata dalle friulane al pressing, risultato determinante ai fini del largo successo ottenuto a fine partita.

Aggressive le bianconere – per l’occasione in tenuta fucsia – lo sono infatti sin dall’avvio: l’anticipo di Blasigh lancia la stessa playmaker verso il primo canestro friulano. Molnar, le mani della diretta marcatrice in faccia, infila dal centro la tripla del 5-2 al 3′. Il centro croato sente profumo di casa e riesce a incidere anche sotto le plance (7-2) mentre, sul fronte opposto, Rjieka soffre il pressing udinese. Molnar così imperversa: l’ex Bolzano, dall’angolo, piazza la bomba del 10-2 prima di un nuovo acuto dal pitturato: 12-4 al 5′, time-out per la squadra fiumana. Missanelli e Pontoni allungano, Lizzi dà loro manforte per il 18-6 dell’8. Braida e Turel fan fuoco dall’arco e il quarto si chiude sul 26-11.

In contropiede Giordano apre il secondo parziale prima di mettere a referto i tre punti del 34-11 al 13′. Rijeka continua a soffrire terribilmente le asfissianti marcature friulane: ad approfittarne, quindi, Da Pozzo, autrice di un paio di zingarate in area piccola, e Missanelli, precisa in lunetta, letale dall’arco. Al 18′ è 43-13. Mosetti, in transizione, puntella; Missanelli, “on fire”, arriva al ferro per il parziale 47-13. Un’azione corale porta Blasigh al tiro dai 6,70 mt: la numero 5 non fallisce l’appuntamento con la retina (50-15). Da Pozzo rifinisco lo score mandando le squadre al riposo sul 52-15.

L’inizio di secondo tempo ha per protagoniste le ragazze di Rijeka, orgogliose: la Delser, ciononostante, amministra. Nel terzo quarto i canestri arrivano da Mosetti, Pontoni, Braida, Missanelli e Lizzi (62-30). Alla festa si uniscono allora anche Blasigh, Giordano, Molnar e Turel: quando il sipario cala sul match, il tabellone recita 88-47.

Prossimo appuntamento il match amichevole di fronte alle slovene del Grosuplje: l’incontro, a porte aperte (qui le info relative alle richieste di accesso), si terrà domenica 19 settembre al Palasport “Benedetti” di Udine. Palla a due ore 18.30.