Basket – Nasce la CUS Academy Giovanile

Un’alleanza sul territorio di Trieste, per promuovere l’attività di base e coltivare il binomio cultura e sport. Da quest’anno, BaskeTrieste e Cus Trieste attivano una collaborazione a livello giovanile, che permetterà al club universitario di schierare due formazioni nei campionati Under 18 Silver e Under 20 Silver. 

Un progetto, quello perseguito da BaskeTrieste e Cus, che farà “trasmigrare” una squadra di atleti del 2004 dalla sponda biancorossa a quella gialloblù: il Cus, quindi, parteciperà al campionato Under 18 e, con la stessa formazione ma integrata da alcuni atleti del 2001 e 2002 inclusi nella rosa di C Silver, disputerà anche il campionato Under 20.

“Il nostro percorso di crescita è in continua evoluzione” – ha dichiarato il Dirigente Marco Torbianelli – ”e il passaggio alla Serie C ha reso necessari diverse implementazioni, non solo di giocatori e dirigenti, ma soprattutto organizzative e gestionali. L’aver inserito – grazie a questa importante collaborazione con la Pallacanestro Trieste – due squadre giovanili nella nostra società ha reso possibile realizzare un progetto unico nel suo genere, un percorso parallelo di sport e istruzione che in prospettiva può coinvolgere i ragazzi dalle scuole superiori fino alla laurea.”

Così il responsabile del settore giovanile di Allianz Pallacanestro Trieste, Andrea Pecile: “Credo che per il nostro settore giovanile sia importante avere un percorso da offrire, con svariate soluzioni. Una di queste, la collaborazione col Cus, offre la possibilità ai ragazzi di scoprire l’ambiente universitario, avvicinarsi a una squadra senior di C Silver e comunque continuare la loro esperienza come gruppo in due campionati come l’Under 18 Silver e l’Under 20 Silver. In tal maniera si apre un’altra possibilità, riservata a ragazzi che magari in questo momento non sono ancora pronti per calcare parquet d’Eccellenza o della prima squadra di Pallacanestro Trieste: penso sia una cosa molto positiva per i ragazzi e sono contento che questo progetto sia stato visto con entusiasmo da tutte le parti in causa”.