Basket – Successo per il camp targato Aibi a Piani di Luzza

La rincorsa per la nuova stagione è partita da Piani di Luzza per una trentina di ragazzi del settore giovanile dell’Aibi Fogliano, protagonisti del tradizionale ritiro pre-stagionale promosso dalla società isontina. All’iniziativa hanno preso parte i ragazzi delle compagini under 13, under 14 e under 15 maschile (annate 2006, 2007 e 2008) e alcune ragazze dell’under 16 femminile (annata 2006).

Ospiti del villaggio “Bella Italia”, con i coach Ricky Deana e Andrea Inglese – assistiti da Tommaso Zanolla – a coordinare le attività quotidiane, i giovani atleti isontini hanno vissuto quattro giorni all’insegna dello sport e dell’amicizia.

Oltre a svolgere due allenamenti quotidiani, ai ragazzi sono state proposte alcune attività “extra”: due tappe in piscina al coperto e una al laghetto artificiale per fare Kayak o un bel tuffo rinfrescante per i più coraggiosi.

Durante i primi allenamenti con la palla gli allenatori hanno puntato in particolare sul miglioramenti dei fondamentali individuali (soprattutto tiro e palleggio), inserendo i ragazzi in un contesto più adatto per la loro età e le loro capacità: con i 2008 cose più semplici, sotto forma di giochi coordinativi e di manualità e di sfide divertenti, con i 2006 esercizi mirati ad accrescere l’intensità del gesto tecnico. 

Non sono mancate le gare individuali e di squadra a cui hanno partecipato tutti i ragazzi: la classica gara di tiri liberi, la gara di tiro a tempo da varie posizioni cui ogni canestro dava un punteggio proporzionato alla difficoltà della posizione, la gara di squadra consistente in un percorso da affrontare in palleggio con conclusione a scelta (anche qui con differenti punteggi) a quartetti o terzetti e il torneo di 3 contro 3.

I ragazzi si sono divertiti, e va sottolineato che sono stati molto disciplinati e rispettosi dei protocolli anti Covid. Gran finale della domenica alla presenza dei genitori, con premiazioni e saluto del presidente Aibi Giuseppe Monorchio.