Basket – Torneo Pajetta Apu-Trieste, il derby è dei giuliani

UDINE – Comanda le danze per 25 minuti, l’Apu, poi prevalgono la differenza di categoria e la settimana di preparazione in più di Trieste, che ha in Bartley nei primi due quarti e Bossi e Campogrande nel prosieguo i suoi giocatori più efficaci. “Siamo in fase di preparazione – ha commentato a fine gara il coach bianconero – , è normale. Il risultato in questo momento non m’interessa, guardo invece alla crescita della squadra, alla quale imputo comunque nel primo tempo troppe palle perse. E’ stata un’amichevole molto costruttiva contro un avversario di categoria superiore, che dovrà lottare per salvarsi nella massima serie”. Primo quarto, dunque, in mano all’Apu, con Gaspardo protagonista e sul fronte opposto l’interessantissimo Bartley, svantaggio che Trieste recupera nei secondi 10’ con il risveglio di Gaines e a seguire i biancorossi mettono la freccia, con l’Apu comunque a contatto di gomito. Ultima frazione, poi, totalmente in mano alla formazione di Legovich, con una tripla di Bossi al +14 (60-74), fino al +19 dell’8’ realizzato dall’ex Deangeli con un uno su due in lunetta dopo una tripla di Campogrande. Stasera alle 20,45 Trieste affronterà in finale Venezia, che nel primo incontro ha battuto nettamente 63-84 la Reale Mutua Torino dell’udinese Franco Ciani, avversario quindi dell’Apu alle 18,15 nella finalina del torneo.

APU OWW – PALLACANESTRO TRIESTE 72 – 92
(24-19; 39-39; 56-65)
APU: Mussini 4, Whelan 10, Palumbo 4, Mian 3, Antonutti 7, Gaspardo 19, Cusin, Fantoma ne, Esposito 10, Nobile 2, Dabo, Sherrill 13. Allenatore: Boniciolli
PALL.TRIESTE: Gaines 12, Pacher 7, Bossi 17, Rolli, Tonut 2, Deangeli 5, Marcius 2, Fayne 9, Daijaun, Campogrande 10, Vildera 9, Bartley 19. Allenatore: Legovich
ARBITRI: Borgo, Gagno, Nuara
NOTE: Tiri liberi: Apu 19/25, Trieste 13/19. Tiri da 3 punti: Apu 7/24, Trieste 9/33.


Edi Fabris