Basket – Tutto facile per Trieste contro il Kontovel

Vittoria in rimonta per l’Alma Pallacanestro Trieste di Serie D: nel match del venerdì sera all’Allianz Dome, i biancorossi di coach Davide Pensabene confermano di essere in grandissima crescita, battendo 86 – 72 una formazione blasonata come il Kontovel, squadra che sta lottando per un posizionamento migliore nei playoff.

L’inizio è completamente appannaggio degli ospiti, che sfruttano la solita attitudine offensiva di un attivissimo Cicogna (9/20 dal campo, 9/10 ai liberi): per i biancorossi, Cattaruzza cerca di sfruttare i passaggi dei compagni nei pressi del canestro e sembra riuscirci, ma in generale è il Kontovel ad avere in mano il pallino dell’incontro, con sei punti di margine al 10′. Stesso discorso anche nel secondo periodo, nell’ambito di una partita che non regala grandi spunti sul fronte offensivo: Cicogna continua ad essere immarcabile per i ragazzi di Pensabene, che rispondono con alcune pregevoli iniziative di Comelli (28 alla fine per lui). All’intervallo lungo siamo sul 31 – 39 per il Kontovel, ma al rientro in campo il discorso cambia completamente: il team di casa difende con intensità e concede molto poco agli avversari, che hanno difficoltà a trovare percentuali alte.

Trieste, dal canto suo, risponde con un Comelli continuo e determinato: l’intensità dell’ala biancorossa è utile per il parziale di 25 – 16 che permette all’Alma di andare sul +1 al 30′. Nell’ultimo periodo, l’inerzia è completamente ribaltata: il Kontovel ha finito la benzina mentre Trieste, sulle ali dell’entusiasmo, continua a macinare gioco e canestri. Un ultimo periodo da 30 punti segnati stende definitivamente al tappeto il Kontovel: le triple di Lessing, Arnaldo e Fantoma sono la ciliegina sulla torta di un match da ricordare per i triestini, che vincono 86 – 72 e fanno un altro passo avanti verso la salvezza.

PALLACANESTRO TRIESTE – KONTOVEL   86 – 72

Alma Pallacanestro Trieste: Michellini 2, Boglich 2, Balbi 2, Comelli 28, Lessing 5, Tomusic 3, Blasi 2, Arnaldo 16, Fantoma 9, Finetti, Cattaruzza 17, Mazzocchia. All. Pensabene

Kontovel: Kraus 8, Percic, Cicogna 27, Starc, Regent S., Lisjak 10, Sossi 2, Emili 2, Regent G. 5, Zgur 8, Mattiassich 10. All. Oberdan

Parziali: 16-22; 31-39; 56-55

Arbitri: Gregoratti e Cornacchini