Basket – Udine nelle alte vette del girone verde

Battendo nel recupero la quotata Tortona con un’ottima prova di squadra e Antonutti e Deangeli mvp di giornata, l’Apu s’insedia nelle posizioni di vertice della graduatoria del girone

APU OWW – BERTRAM TORTONA  68 – 64 (15-20; 35-33; 53-52)

APU: Johnson 12, Deangeli 10, Amato, Schina 3, Antonutti 14, Mobio 2, Agbara ne, Foulland 8, Giuri 10, Nobile 2, Pellegrino, Italiano 7. Allenatore: Boniciolli

BERTRAM: Cannon 13, Gazzotti, Ambrosin 6, Tavernelli 3, D’Ercole 10, Fabi 12, Mascolo 6, Severini 5, Sanders  9, Morgillo ne. Allenatore: Ramondino

ARBITRI: Tirozzi, Saraceni, Grazia

NOTE: Tiri liberi: Apu 7/7, Tortona 8/13. Tiri da 3 punti: Apu 9/30, Tortona 12/32.                           

Nessun uscito per 5 falli.

UDINE – Sofferenza alla fine ben ripagata per l’Apu contro una delle formazioni di vertice del girone “Verde” di A2, per lungo tempo lepre del raggruppamento. La  Boniciolli-band, giocando di squadra e con Deangeli e Antonutti mvp di giornata, ha ritrovato le proprie certezze in vista dell’ultima di regular seasons, il recupero di sabato alle 20,30 al “Carnera” contro Trapani, e in attesa della successiva fase “a orologio”.  Punteggio basso caratterizzato dall’intensità difensiva di entrambe, con mediocri percentuali dal perimetro nel primo quarto, vivacizzato al 7’ da una prepotente penetrazione di Deangeli, uno dei miglior, seguita da una tripla di Schina e +3 udinese (15-12). Ma anche Tortona prende confidenza con il canestro e Sanders, D’Ercole e Ambrosini portano dalla lunga la formazione piemontese a +7 (26-19).

Finalmente si rivede Johnson, in sordina nelle fasi iniziali, e una sua tripla  mantiene Udine in corsa al 7’ della seconda frazione (28-31). Apu nella quale si rivede al 9’anche Amato dopo cento giorni di assenza, e squadra che all’inizio del terzo quarto s’insedia in breve a + 12 (45-33), con le triple di Antonutti e Giuri. Vantaggio che però si riduce fino all’esiguo +1 (53-52), con Tortona più intensa in difesa ed efficace in attacco con Tavernelli, Cannon e D’Ercole, mentre Udine dalla lunga non ci piglia. Ci pensano però Johnson e un ottimo Deangeli, a seguire, con una tripla a testa, a riportare Udine a +10 al 5’ ma Tortona è sempre lì, e con un parziale di 12-0  effettua il sorpasso con D’Ercole in entrata all’8’ (62-64). Finale intenso in cui la precisione in lunetta di Nobile e Johnson (2/2 per entrambi) consegna i due punti ai friulani. (E.F.)