Basket Uisp – Il punto settimanale sui campionati

Con la finale scudetto di A1, trofeo Gianni Zorzi, si conclude il 32 campionato di pallacanestro.

Contro i pronostici della vigilia, le semifinali per la conquista del titolo regionale hanno visto vincenti, meritatamente, Fagagna e Sbrindella Udine, rispettivamente terza e quarta classificata alla fine della stagione regolare. Nella prima gara disputata, Sbrindella Udine ha avuto la meglio su Spazzidea Trieste per 81-68. Nulla ha potuto un immenso Azan (35 punti per lui a referto) per i triestini contro il terzetto friulano composto da Tarvis (18), Del Gobbo (12) e Job (10). Nella seconda semifinale Fagagna batte UCPT Trieste per 92-71, facendo della regolarità il leit motiv della gara (23 punti segnati in ogni quarto). Per i friulani in evidenza Ellero (21), Tomic (14), Della Vedova (13) e Savino (12), mentre per i giuliani Tomasini L. (16), Lazarevski (14) e Fumarola (12).

Finale tutta friulana, quindi, davanti a un folto e caloroso pubblico. Alla fine di una gara che ha visto alternarsi le due squadre al comando, ma sempre con vantaggi esigui, l’ha spuntata il Fagagna sullo Sbrindella Udine per 62-58, grazie al solito Ellero (17) ed a un preciso Pituello (12) dall’arco dei tre punti. Nulla ha potuto Del Gobbo S. (17) autore comunque di una prova di orgoglio.

Se la finale per il titolo è stata di marca friulana, la finale di Coppa Friuli di A1, invece, è stata di marca triestina. Difatti nelle due semifinali il Dai e Vai Trieste ha battuto la WLM Udine per 104 a 82 e la Libertas Trieste ha vinto con il Laipacco per 67-47. Nella finale Dai e Vai Trieste ha regolato la Libertas Trieste per 71-56, conquistando quindi il trofeo.

Riconoscimenti personali per il miglior marcatore della serie A1 assegnato a Alberto Ellero del Fagagna e per il miglior giocatore del torneo “Memorial Mocchiutti” assegnato a Simone Zorat dell’Aiello.

Alla luce di questi risultati accedono alle Finali Nazionali Maschili, che si svolgeranno a Rimini dal 20 al 23 giugno, Fagagna e Sbrindella Udine per la conquista del titolo Nazionale, Spazzidea Trieste e Dai e Vai Trieste per la Coppa Italia, UCPT Trieste per l’Over40.

Nel settore femminile invece Muggia e Udine per il titolo Nazionale e A.I.B.I. Fogliano per la Coppa Italia.

RISULTATI

Semifinali Scudetto: Spazzidea Basket Trieste (Azan 35) – Sbrindella Udine (Tarvis 14, Del Gobbo 12, Job 10) 68-81 e Un Canestro Per Te Onlus Trieste (Tomasini L. 16, Lazarevski 14, Fumarola 12) – Collinare Basket All Stracs Fagagna (Ellero 21, Tomic 14, Della Vedova 13, Savino 12) 71-92.

Semifinali Coppa Friuli: Dai e Vai Trieste (Carbonara 20, Vlacci F. 17, Schiano 14, Maiola 12, Vlacci M. 11, Elia 10) – Che Spettacolo WLM Udine (Micalich R. 26, Di Leo P. 20, Fioretti 18) 104-82 e Libertas Trieste (Magro e Gioannini 13) – Pallacanestro Laipacco (Degano 14, Del Frate 12) 67-47.

Finale Scudetto “Trofeo Gianni Zorzi”:

Fagagna (Ellero 17, Pituello 12) – Sbrindella Udine (Del Gobbo S. 17) 62-58

Finale Coppa Friuli A1:

Dai e Vai Trieste (Vlacci M. 18, Vlacci F. 15, Carbonara 15) – Libertas Trieste (Magro 12) 71-56.