Cammino senza intoppi per la Castelvecchio Gradisca

Prosegue apparentemente senza ostacoli la rincorsa della Castelvecchio Gradisca all’agognato ritorno in serie A. La formazione isontina vince a Vicenza il delicatissimo scontro diretto per la testa del campionato (49-75 il risultato per i biancoblu’) ed ora guida solitaria la classifica del girone Nord Est di serie B.

Buone feste azzurroGià nel primo quarto i gradiscani sono in vantaggio di 16 a 10, nel secondo aumentano il vantaggio e vanno al riposo 43 a 16. Alla ripresa del gioco c’è ampio spazio per tutti i giocatori in panchina che si dimostrano tutti all’altezza del compito a loro assegnato, alla fine della partita il risultato di 75 a 49 è più che meritato. Gradisca si conferma la migliore squadra di questo girone vincendo finora tutte le partite con un ampio scarto di punti: per completare il girone di andata manca la partita interna al PalaZimolo con Verona che si gioca il 9 gennaio e che sulla carta è alla portata dei ragazzi di coach Cricco. Successivamente sarà spazio per partite più importanti che riguarderanno la seconda fase del campionato italiano che prevede quarti di finale, semifinali e finali in cui la Castelvecchio incontrerà le prime e le seconde degli altri gironi.

Le probabili candidate per la seconda fase del campionato sono: BK Genova, Icaro Basket Brescia, S.S. Lazio, Bradipi Bologna, Taranto Basket, Inail Molise, Viola Reggio Calabria e Panormus di Palermo.