Castelvecchio Gradisca chiude al 3zo posto la Regular Season

Sarà Porto Torres l’avversaria della Castelvecchio Gradisca nei play-off della serie A1 di basket in carrozzina.

Fabio Bernardis
Fabio Bernardis

La certezza dell’accoppiamento è arrivato al termine dell’ultimo turno della regular season, nella quale gli isontini hanno espugnato il campo della PDM Treviso nel derby triveneto con il pnteggio di 57-51. Un successo che consente ai gradiscani di chiudere al terzo posto, dopo avere accarezzato a lungo anche la seconda piazza. Fatale la sconfitta di otto giorni prima con Varese. Nella seconda fase, dunque, la Castelvecchio se la vedrà con gli ostici sardi del Porto Torres: andata al PalaZimolo il 14 febbraio, ritorno il 22 febbraio in Sardegna. Decisiva sarà la differenza canestri nei due confronti.

A Treviso gara in salita sin dall’inizio per la Castelvecchio: dopo soli pochi minuti di gioco si infortuna il pivot Sejmenovic, strappo muscolare e fine della partita per il totem bosniaco, ora assolutamente da recuperare in vista del match con Porto Torres. Il suo posto lo prende Dal Fitto, ma è la squadra a non girare con troppa lucidità contro il fanalino di coda, che alla fine del primo quarto è avanti per 15 a 13. Nel secondo quarto i gradiscani si riprendono, giocano con attenzione e guidati da un super Bernardis – galvanizzato anche dalla convocazione all’All Star Game – vanno al riposo in vantaggio per 29 a 23. Dopo un tentativo di rimonta dei veneti, è proprio lo stesso Bernardis a riprendere per mano la squadra, facendola ragionare in contropiede e conducendo in porto un successo prezioso che consente di mantenere il gradino piu’ basso del podio.

Ora è prevista una settimana di stop con l’All Star Game in programma al PalaSassi di Matera sabato 7 febbraio.