Contro Milano l’Alma Day. Intanto ufficializzato l’acquisto di Dragic

Alma Pallacanestro Trieste comunica i dati legati alla prevendita dei biglietti per il match con l’AX Armani Exchange Milano di domenica 13: nella prima giornata di vendita, all’Allianz Dome, sono stati venduti tutti i titoli di accesso. La società altresì specifica che il numero preciso di biglietti disponibili per la tifoseria ospite sarà reso noto, su ordine della Questura di Trieste, dopo la riunione di giovedì 10 gennaio (ore 12.00).

Domenica 13, in occasione della partita contro l’AX Armani Exchange Milano, sarà anche l’occasione per festeggiare l’AlmaDay: la società biancorossa, all’Allianz Dome, omaggerà il main sponsor della Pallacanestro Trieste con una giornata completamente dedicata all’azienda che sta dando un contributo fondamentale nel riportare il nome del capoluogo giuliano ai massimi livelli cestistici italiani.

Il presidente Luigi Scavone: “Siamo certamente onorati di ospitare una big della pallacanestro come Milano nel nostro impianto e, proprio per quest’occasione, vogliamo celebrare al massimo il tutto anche a livello di azienda. Alma è una società che non ha timore di investire e prosegue il suo impegno nello sport ai livelli più alti: vogliamo crescere ancora, assieme a questa Pallacanestro Trieste che ci sta dando tante soddisfazioni“.

Intanto sul piano mercato, è stato raggiunto l’accordo fino a fine stagione con Zoran Dragic. Sloveno nato a Lubiana il 22 giugno 1989, si tratta di un esterno che può giocare nei ruoli di guardia ed ala piccola: 196 centimetri, fratello minore del celebre Goran (che gioca ai Miami Heat), ha iniziato la sua carriera all’Ilirija Lubiana, militando poi anche nello Slovan e nel Krka Novo Mesto. Dalla stagione 2012 inizia il suo peregrinare in Europa ed oltre, con tappe a Malaga, Khimki, Olimpia Milano e Anadolu Efes, senza dimenticare le esperienze in America con Phoenix Suns, Miami Heate Sioux Falls Skyforce.

Ha esperienze anche in Nazionale Slovena e, nel suo palmares, vanta innumerevoli trofei: si tratta quindi di un elemento di assoluto valore, che si unirà alla rosa biancorossa per innalzare il livello qualitativo degli allenamenti, con un giocatore che l’anno scorso ha anche giocato in Eurolega, viaggiando a 10.6 punti, 2.7 assist e 2.1 rimbalzi di media.

Dopo il periodo di allenamento insieme al gruppo biancorosso, il giocatore e l’agente hanno trovato l’accordo con Alma Pallacanestro Trieste per chiudere il 2018/2019 assieme, nel massimo campionato italiano.