Dalmasson: “Con Reggio Emilia conteranno freddezza e lucidità”

Mancano poco più di quarantott’ore al confronto fra Alma Pallacanestro Trieste e Grissin Bon Reggio Emilia: il gruppo di coach Eugenio Dalmasson si è trovato anche al venerdì all’Allianz Dome, prima di sostenere l’ultima seduta per poi partire alla volta di Reggio Emilia. Assente più che giustificato Alessandro Cittadini, a causa di un lutto familiare per il quale tutta la società si stringe attorno al proprio giocatore: tutto il resto della rosa ha presenziato regolarmente al lavoro di gruppo.

La giornata del venerdì è, come di consueto, occasione per fare il punto biancorosso insieme a coach Eugenio Dalmasson: “E’ una buona settimana, anche se abbiamo iniziato con l’assenza di Silins, giocatore che fino alla partita di Avellino è stato molto importante per noi. A oggi non l’abbiamo ancora rimpiazzato, dunque abbiamo perso qualcosina a livello di qualità, ma siamo riusciti comunque a lavorare bene: siamo pronti e faremo tutto il necessario, negli ultimi due allenamenti, per arrivare nel migliore dei modi al confronto con Reggio Emilia“.

Una Grissin Bon che ha cambiato molto, come sottolinea anche il coach biancorosso: “Ha iniziato con un assetto poi, di fronte a qualche risultato non positivo ha cambiato faccia, un pò la falsariga dell’anno scorso. Sarà una gara molto importante per loro, ma lo sarà anche per noi, visto che ogni settimana che passa c’è sempre più ansia nel cercare di raggiungere un risultato positivo in trasferta: sarà certamente una partita dove conteranno freddezza e lucidità nel giocare i momenti decisivi“.

Infine, una chiusura natalizia: “Cercheremo di festeggiare assieme ai nostri tifosi, speriamo di mettere l’ultimo pacchetto sotto l’albero con una vittoria“.

Nel frattempo, per disposizioni di Lega, è stato comunicato che l’incontro di domenica 13 gennaio 2019 fra Alma Pallacanestro Trieste e AX Armani Exchange Milano sarà posticipato di mezz’ora, dunque la palla a due sarà alzata alle ore 18.30, sempre all’Allianz Dome.