Delser Udine, successo netto contro il Ponzano per 81-34

Vittoria netta per la Delser Libertas Basket School nell’amichevole contro Ponzano Basket. Il punteggio finale (81-34) però deve essere preso con le pinze perché bisogna sempre considerare che le due squadre sono impegnate nella preparazione pre campionato, con carichi di lavoro pesanti, e quindi non ancora nella miglior forma fisica possibile. Udine e Ponzano si riaffronteranno presto in stagione, intanto entrambi i tecnici hanno potuto osservare le proprie giocatrici all’opera e trarre le dovute conclusioni. Udine, nonostante la partita giocata due giorni prima contro Kranj, ha espresso un gioco fluido e dinamico, improntato sul contropiede, costruendo fin dalla prima frazione un cospicuo vantaggio, poi mantenuto nell’arco del match. Da segnalare, oltre all’assenza di Elisa Pontoni, il rientro di Erika Bric, ora nuovamente a disposizione di coach Iurlaro.

La partenza è tutta nel segno delle ospiti in grado di portarsi sul 0-6 con i canestri di Gobbo e Zanatta. Alla Delser serve l’appoggio di Rainis per cominciare ad ingranare. In men che non si dica Udine trova il vantaggio (9-8), allungando poi fino al +5 (13-8). Le padrone di casa corrono molto e cercano il contropiede immediato, soprattutto quando, a 2’40 Romano, Bric Ianezic e Sturma entrano in campo per Vella, Vicenzotti, Bianco e Rainis. Una palla rubata dopo l’altra e la Delser alla prima sirena è avanti 24-10. Ponzano invece rimane a secco, la difesa friulana è impenetrabile: il break di 21-0 spacca letteralmente la partita. Solo sul finale di seconda frazione la squadra veneta ritrova il bersaglio con Gobbo e Schiavon, ma anche Romano e Da Pozzo su sponda Udine si aggiungono a referto: alla pausa lunga il punteggio si ferma sul 45-17.
Nel secondo tempo è Sturma-show: due triple consecutive e un gioco da tre (canestro e fallo) realizzato valgono il 57-25. Ponzano risponde con le iniziative di Brotto, in un quarto che comunque ha visto in campo molto equilibrio tra le due formazioni. Negli ultimi dieci minuti è ancora Udine a gestire il ritmo di gara. Ianezic e capitan Vicenzotti trovano facilmente il ferro, ma stasera è Vanessa Sturma ad essere “on fire”: altri quattro punti per l’ala friulana e punteggio che si porta sul 67-27. I cinque minuti finali servono alle due panchine per ruotare le giocatrici e dare spazio alle più giovani.

DELSER LBS UDINE 81 – POLYGLASS PONZANO BASKET 34 (24-10; 46-19; 61-27)

DELSER UDINE: Bianco 9, Vella 6, Ianezic 6, Ivas 2, Sturma 22, Bric 2, Vicenzotti 5, Zanelli, Da Pozzo 7, Rainis 6, Ljubenovic 12, Romano 4. Coach Iurlaro.
POLYGLASS PONZANO: Vidor, Colombo 2, Zecchin, Pasa 2, Zamuner, Schiavon 8, Coser 4, Gobbo 6, Zanatta 4, Mario, Brotto 8. Coach Sottana.