Fogliano accede alle final four di C

Aibi Fogliano 5La Geoclima Fogliano piega la Lussetti dopo un tempo supplementare, chiude la serie playoff sul 2-0 e vola alle final four di serie C regionale. Vittoria col brivido, per la squadra isontina, avanti di 12 lunghezze nel quarto conclusivo, raggiunta e sorpassata nell’ultimo minuto, salvo acciuffare l’overtime e piazzare lo scatto decisivo.

Davanti a un palasport pieno zeppo di pubblico si comincia con Jack Visintin, classe ’95, in quintetto base, ed è suo il primo canestro del match. La Servolana, ancora priva per squalifica del “pistolero” Palombita, risponde portandosi sul 6-8, poi Fogliano piazza un 7-0 e con “fallo e vale” di Deana è 13-8 al 5’. Il controbreak ospite è di 2-7, anche Godina confeziona un gioco da tre punti per il pareggio a quota 15.

Avvio di secondo quarto con Vassallo in evidenza, con due assist per le triple in transizione di Teo Piani e Deana, più il rimbalzo offensivo da cui nasce l’azione che porta ai liberi di Petrovic: 28-21 Geoclima al 4’. La Servolana risponde colpo su colpo, inizia a martellare da oltre l’arco, e con le bombe di Pierpaolo Palombita (2) e Crevatin va al sorpasso (33-34), per poi chiudere il quarto sul 36-38 con palla rubata e contropiede dello scatenato Palombita.

Dopo il riposo capitan Sdrigotti riporta avanti Fogliano con un tiro da tre, sulla scia ecco le triple di Dreas e Diviach, Geoclima a +10 (52-42) al 7’. Sussulto Servolana per il -5 firmato da Totis, Teo Piani sulla sirena rimette tre possessi di scarto (56-49) fra le due squadre.

Ultimo quarto che pare una partita di ciapanò per 4 minuti, l’Aibi riesce a toccare il +12 con un canestro + fallo di Dreas. Sembra fatta, invece la Lussetti piazza il colpo di coda. La Geoclima non trova più il canestro, commette anche alcuni errori banali da sotto, sull’altro fronte Cerniz si accende e trascina i suoi alla rimonta con una tripla da 8 metri. Il break ospite di 0-11 riapre i giochi, neppure un canestro + fallo di Petrovic spegne gli ardori della Servolana. Altra tripla siderale di Cerniz per il -1 (64-63), Palombita dalla lunetta fa uno su due e impatta a quota 64 con 1’02” da giocare. Finale thrilling, anche Sdrigotti e Diviach fanno uno su due ai liberi, in mezzo Palombita inventa una parabola perfetta. Sul 66-66, con 7” da giocare, la Lussetti ha il pallone della vittoria, ma il sottomano di Palombita trova solo il ferro.

Si va all’overtime, la tensione la fa da padrone per 2 minuti abbondanti, Vujovic rompe il ghiaccio con due liberi per il 66-68. Nel momento cruciale la Geoclima infila tre triple in 57” che tagliano le gambe ai triestini: Teo Piani, Diviach e ancora Piani. Mancano 1’38”, Fogliano è avanti 75-68, il pubblico esplode. La neopromossa Geoclima timbra il pass per le final four di C regionale. L’appuntamento è fissato per le 20 di sabato 7 giugno al palasport di Cordenons. Fogliano affronterà la vincente della serie fra Calligaris Corno di Rosazzo e Latte Carso Ubc.