Inizia l’era di Maurizio Zuppi

CM+U19M+U17MIl raduno della prima squadra dell’A.I.B.I. Fogliano, sponsorizzata per il terzo anno consecutivo dall’azienda ronchese Geoclima, ha aperto ufficialmente l’era di Maurizio Zuppi nella doppia veste di head coach della compagine di serie C regionale e responsabile tecnico dell’intero settore maschile della società isontina.

Nell’area sportiva di Redipuglia è al lavoro il supergruppo che comprende la compagini under 19 èlite e l’under 17 in procinto di giocare gli spareggi per accedere al campionato d’eccellenza.

“Icio” Zuppi è affiancato da Luca Soranzio, coach dell’under 19 èlite e a breve ci sarà anche Thomas Miani, fresco di accordo come coach dell’under 17 maschile: Miani, già alla guida dell’under 17 eccellenza che in sinergia fra A.I.B.I., Ardita e Falconstar raggiunse i quarti di finale nazionali a Bologna, prende il posto di Andrea Ruggeri, impegnato all’estero per motivi professionali.

L’intento è quello di portare avanti il progetto di una comune “lingua cestistica” dei tre gruppi, facilitando il graduale ingresso nel roster della prima squadra dei giovani. A curare la preparazione atletica, per il secondo anno, è Francesco Rosso.

PROGRAMMA Il gruppo svolge quattro sedute d’allenamento settimanali. La parte atletica è comune per tutti, mentre quelli tecnico-tattici vedono gli under chiamati a rotazione in prima squadra. Già fissata la data della prima amichevole, il 5 settembre contro la Falconstar.

ENTUSIASMO E UNITA’ D’INTENTI “Sono molto contento dell’entusiasmo che sto riscontrando – ha affermato Zuppi – sia da parte dei “vecchi” che da parte dei giovani. Da parte di tutti c’è voglia di migliorare, i “vecchi” sanno che il loro compito è aiutare i giovani ad inserirsi, mentre i giovani sono consapevoli di doversi impegnare a fondo per crescere. C’è unione d’intenti è questo è un ottimo punto di partenza”.

Dal tecnico isontino anche due battute sul prossimo campionato di serie C regionale: “Si annuncia difficile ed equilibrato come quello dell’anno scorso, vi partecipano squadre attrezzatissime, in particolare Tarcento e Latisana”.

DOPPIO OBIETTIVO “Disputare i playoff per il secondo anno di fila e lanciare giovani in prima squadra”. Questo il doppio obiettivo indicato dal dirigente accompag
natore della prima squadra Maurizio Piani all’alba della nuova stagione. “Raccaro è l’unico innesto in un gruppo confermato per otto decimi. Ci hanno lasciato solo Musulin per motivi di lavoro e “Vlade” Diviach, che ha scelto di misurarsi ancora in un campionato di categoria superiore. A lui va un “in bocca al lupo” e un ringraziamento per quanto ha dato in due anni che ci hanno visto salire dalla D a una C di alto livello. Confermato il doppio ruolo di team manager e giocatore per “Pippi” Marras, rispetto all’anno scorso va sottolineata la presenza di Matteo Piani sin dall’inizio. Per i giovani Alberto Piani, Vassallo e Visintin ci sarà ampio spazio”.

ROSTER La prima squadra targata Geoclima è composta dal capitano Piero Sdrigotti, Riccardo Deana, Davide Dreas, Pierpaolo Marras, Dalibor Petrovic, Alberto Piani, Matteo Piani, Marco Vassallo, Giacomo Visintin e dall’ex Calligaris Csb Paolo Raccaro.

STAFF Maurizio Zuppi (allenatore), Luca Soranzio (assistente), Thomas Miani (assistente), Maurizio Piani (dirigente accompagnatore), Umberto Pasqualini (dirigente accompagnatore), Giuseppe Monorchio (dirigente responsabile), Francesco Rosso (preparatore atletico), Valentino Vernole (medico), Gianluca Bonetti (fisioterapista). Rinnovato, inoltre, l’accordo con il centro Starbene di Ronchi per l’utilizzo della struttura e la parte pesistica.

CONVOCATI UNDER Il supergruppo guidato da Zuppi, Soranzio e Miani è composta dai ’96 Andrea Blason, Lauro Buttignon, Francesco Pasqualini, Marco Piva, Sebastiano Sardon, Marco Tanzariello, Alessio Valentino e Daniel Valle, i ’97 Gabriele Ballaben, Alessandro Ladisa e Marco Pignattaro, i ’98 Davide Basso, Andrea Bonazza, Giulio Cicciarella, Stefano Colucci, Marzio Corradini, Lorenzo Gregorin, Andrea Piva, Max Urban, Ali Marcel Valdevit, Giacomo Zanolla, i ’99 Giacomo Anzolin, Giuseppe Basile, Manuel Bianchet, Luca Bresciani, Paolo Cossi, Filippo Iulianelli, Leonardo Nurchis, Michele Soprani, Marco Turri, Luca Vidoni e Jonathan Kyaw Oo e il 2000 Marco Vidoni.