Interclub ko con Crema. Jogan: “Nonostante tutto, reazione positiva”

Lara Cumbat, grande assente contro Crema

Altra brutta sconfitta per l’Interclub Muggia che perde in casa per 55-80 contro Crema. A pesare le maggiori possibilità di rotazione delle lombarde, e l’assenza nelle file muggesana di Lara Cumbat, out in extremis per problemi al ginocchio.

Pessima la partenza delle ragazze di Jogan che già dopo il primo quarto si ritrovano a guardare le avversarie volare su un 7-23 che non ammette repliche. Nel secondo quarto le giuliane hanno provato a rifarsi sotto, portandosi addirittura a -5, ma il grande sforzo non è valso a nulla perché poi le lombare hanno comunque potuto mantenere l’inerzia in mano, conducendo agevolmente l’impresa in porto.

“Peccato per la sconfitta, ma i problemi di rotazione sono stati evidenti – commenta coach Matija Jogan -. Mi è piaciuta la reazione nel secondo quarto, quando avremmo potuto cadere nel baratro, ed invece abbiamo dimostrato tanto cuore nonostante tutte le difficoltà. Crema? Ha giocato molto bene. Tuttavia nell’ultimo quarto, quando ormai i giochi erano fatti e avevo messo in campo le ragazze dell’under 19, mi sarei aspettato un atteggiamento diverso da coach Giroldi. Alla fine è stata una punizione troppo severa per le ragazze”.