La Castelvecchio fa il bis anche in Europa

La Castelvecchio fa il bis anche in Europa. Dopo i primi due successi nel campionato italiano di serie B, la compagine gradiscana ha ottenuto anche una positiva doppia affermazione in campo continentale.

Dal Fitto Vale a dire nella Nlb League, il campionato che mette di fronte le formazioni dei Balcani e di Alpe Adria. Un difficile compito attendeva la squadra di coach Max Cricco, protagonista in Bosnia – nel concentramento ospitato a Banja Luka – di una sensazionale doppietta: alla vittoria contro i croati del KK Zagreb (67 a 54) è seguita quella sull’RSV Kärnten (70 a 55). La Castelvecchio è partita per Zagabria falcidiata dalle assenze dovute a malattie e infortuni, ma nonostante questo si è battuta bene sin dalla prima partita contro la squadra di casa. Gradiscani sempre in vantaggio sui croati, che solo nel terzo quarto si sono avvicinati pericolosamente, con la complicità di un arbitraggio ostile per i nostri giocatori che sono stati penalizzati da falli piuttosto duri. “E’ oramai un classico – commenta il presidente Egone Tomasinsig – che la nostra squadra debba affrontare in questo campionato NLB più gli arbitri che non le squadre avversarie: comunque l’importante aver vinto entrambe le partite per mantenere il passo con il Vrbas campione in carica”. La seconda partita ha visto la rappresentante del FVG in vantaggio per gran parte dell’incontro, solo dopo il riposo i carinziani sono stati in vantaggio di 7 punti, ma poi i gradiscani han fatto valere la loro superiorità nel gioco di squadra con un ottimo Dal Fitto top scorer e poi hanno allungato nel finale di partita.

Nel prossimo turno NLB Gradisca affronterà la nazionale di Slovenia e il gia’ citato e temibile Vrbas. Sabato prossimo si gioca il campionato italiano di serie B: la Castelvecchio gioca in casa, fra le mura amiche del PalaZimolo, alle 18 contro il PDM Treviso anch’esso a punteggio pieno come i gradiscani.