Mercato: Damian Buscaino passa alla Pienne. Roraigrande prende Cipolla e Malfante

Damian Buscaino, nuovo rinforzo della Pienne

Giornata di importanti movimenti di mercato sulle rive del Noncello quella che ha chiuso la sessione estiva.

La Pienne si è infatti assicurata le prestazioni dell’argentino classe 1985 Damian Buscaino. L’ala rappresenta il rinforzo ideale per lo scacchiere di Romanin che aveva bisogno di un giocatore in grado di farsi valere sia dal perimetro che sottocanestro, dove i naoniani ultimamente erano parsi in affanno vista la non perfetta condizione atletica di Muner e l’infortunio di Moro. Lo scorso anno Buscaino aveva militato nel Novellara in DNC con una media di 12,5 punti e 8,3 rimbalzi a partita.

Ma non si è mossa solo la Pienne. Anche l’altra società cittadina, la Stip Roraigrande, ha infatti messo a segno due colpi da novanta andando a prendersi, dopo un lungo corteggiamento, la guardia Max Cipolla (ex Pienne e Codroipo) e il jolly Marco Malfante (ex Caorle). Grazie anche alle conferme dei lunghi Nickolas Piovesana e Roland Pivetta, Roraigrande ha ora un roster di ottimo livello ed estremamente esperto, che può puntare dritto alle posizioni di vertice.