Monorchio: “Stagione storta, ma quest’anno ci rifaremo”

La formazione femminile dell'AIBI Fogliano
La formazione femminile dell'AIBI Fogliano
La formazione femminile dell’AIBI Fogliano

E’ stata un’annata con più ombre che luci, come sottolinea il general manager dell’A.I.B.I. Fogliano Giuseppe Monorchio in un’analisi a 360° con cui si gettano le basi per la stagione 2013/14. “A inizio anno ci eravamo prefissati due obiettivi, raggiungere le final four di C regionale e inserire in prima squadra le giovani del vivaio: in entrambi i casi l’obiettivo non è stato raggiunto, nonostante le cifre dicono che avessimo il miglior attacco e la terza miglior difesa del campionato”.

La prima fase della stagione è stata necessariamente “di rodaggio”, con l’arrivo in panchina di Piera Mazzoli e di conseguenza nuovi sistemi di allenamento e una nuova filosofia di gestione della squadra. Diverse, a conti fatti, le motivazioni che non hanno permesso alla squadra di centrare i due obiettivi sopra citati: la mancanza di una giocatrice leader, la lunga serie di infortuni e malattie, alcuni abbandoni per motivi di salute o professionali, i numerosi impegni delle giovanissime nei campionati under, qualche beffarda sconfitta a fil di sirena.

RINNOVAMENTO – Alla luce dell’esperienza della stagione appena conclusa, la confermatissima Piera Mazzoli ha proposto alla società un programma per il 2013/14 che la dirigenza ha accettato, e ha già dato il via a quello che si annuncia come un profondo rinnovamento. “Le giocatrici del gruppo storico degli ultimi anni sono quasi tutte in uscita – spiega Monorchio – e ci sarà un importante carico di lavoro fondato su alcune giovani già nel giro della prima squadra, con l’inserimento delle ragazze più promettenti delle annate ’95, ’96 e ’97”.

Un pensiero speciale va al nucleo storico della prima squadra femminile degli ultimi anni. “E’ un gruppo – afferma Monorchio – che ha comunque raggiunto risultati apprezzabili come la partecipazione a diverse edizioni dei play-off e la vittoria in vari tornei. Ragazze che hanno dato molto all’A.I.B.I., con un comportamento esemplare sia in campo che fuori, e di questo saremo sempre riconoscenti”.

PROSPETTIVE – “Il roster per la stagione 2013/14 verrà completato nel corso dell’estate – chiosa il general manager isontino – ci attende una sfida importante come quella del rinnovamento, e l’allenatrice ha il pieno supporto della società”. La preparazione inizierà indicativamente attorno al 20 agosto, in previsione c’è anche il mini-ritiro precampionato in Carnia, a Casadorno di Rigolato.