Ottava e Nona giornata – Futurosa Trieste

OTTAVA GIORNATA
INTERCLUB MUGGIA  –  FUTUROSA TRIESTE :  68 – 66

Parziali: 25 – 20;  10 – 15;  18 – 19;  15 – 12;

Tabellino: Camporeale 15; Giannelli; Barbo; Sammartini 15; Caiola; Marin 10; Vecchiet 2; Pernarcich 4; Dobrigna; Bellanova 5; Piccinin 5; Prodan 10;

Dopo il turno di riposo, il Futurosa Bar Margherita sale al palazzetto di Aquilinia per il derby provinciale con l’Interclub Muggia, formazione anch’essa in corsa per il quarto posto per accedere alle finali regionali.futurosa

Buona  la panchina del Futurosa grazie al rientro di alcune atlete anche se non tutte al meglio della forma,  mentre l’Interclub schiera una folta rappresentanza di giocatrici della formazione campione nazionale U15 dello scorso anno.

Inizio di marca muggesana che grazie ad una maggiore mobilità  ed una superiore predominanza  nei pitturati , comanda le operazioni di gioco; le ospiti però, dopo un’iniziale incertezza, trovano le contromisure per contrastare efficacemente le quotate avversarie frenando il loro impeto e riducendo lo svantaggio.

Ottima conduzione di gioco delle rosanero nel secondo quarto che imbrigliano  le avversarie con un valente pressing che procura delle buone palle ben finalizzate a canestro che fruttano   punti importanti e permettono di chiudere la prima parte della partita in perfetta parità.

Nel terzo quarto, a fronte della discesa in campo di Muggia con le atlete di maggiore altezza, le ragazze di De Colle e Milan attuano una aggressiva ed attenta difesa a zona che limita il potenziale offensivo delle padroni di casa e consente loro di prendere la testa del punteggio per gran parte del quarto.

Nell’ultimo quarto le due formazioni danno vita ad un’avvincente testa a testa con azioni che si ricorrono da canestro e canestro e rendono vibrante e appassionante l’incontro con un arduo pronostico  di vittoria. Saranno infine due liberi della formazione di  casa a determinare la vittoria a 3 secondi dalla fine, con il Futurosa che prova il colpaccio finale con un tiro da 3 pt sulla sirena,  che però piega solo il ferro del canestro.

Applausi finali alle due formazioni che hanno dato vita ad una partita di buon livello e con tante emozioni sportive. Il  Futurosa pur uscendo sconfitto di misura, ipoteca la quarta posizione in classifica in virtù del più largo successo nella partita di andata.

Rimane l’ultima giornata di campionato per le rosanero contro la squadra di Concordia per chiudere il campionato con una buona prestazione e consolidare il quarto posto nella classifica finale.

NONA E ULTIMA GIORNATA

FUTUROSA TRIESTE – CONCORDIA SAGITTARIA (VE): 48 – 35

Parziali: 15 – 12;  14 – 4;  12 – 7;  7 – 12;

Tabellino: Pernarcich 4,  Marin 4; Barbo,  Prodan 11,  Cristofaro 4, Bellanova,  Piccinin 5,  Giannelli 9,  Dobrigna 8,  Caiola 1,  Vecchiet 2;

Ultimo incontro del Campionato  Regionale U18 FVG  per il Futurosa Bar Margherita che ospita la squadra veneta del Concordia Sagittaria per una partita che in caso di vittoria, permetterebbe alla squadra triestina di consolidare in solitaria la quarta posizione in classifica, posto peraltro già ipotecato nella precedente trasferta di Muggia.

Senza alcune importanti giocatrici impegnate con la rappresentativa FVG al Torneo delle Regioni, la formazione di casa scende  in campo con tutte le giovani atlete U16 componenti la panchina  ed alterna in cabina di regia le senior U18. Al briefing pre-partita coach De Colle chiede da subito tanta intensità, corsa e attenzione in fase di difesa al fine di coinvolgere e  responsabilizzare tutto il gruppo, accordando un maggior spazio anche a quelle ragazze che  durante il campionato hanno accumulato un minore minutaggio sul campo.

Un buon inizio con una efficace e determinata  azione difensiva, permette alle rosanero di condurre con una certa autorità parte del primo  quarto, successivamente le venete pur sorprese e confuse dalla carica espressa dalle triestine, mettono ordine nei reparti e con pazienza e tenacia riducono parzialmente  lo svantaggio.

Secondo quarto in mano al Futurosa che alterna  le atlete in campo e riesce ad imprimere costantemente un alto ritmo e vigore nel gioco,  che lascia alle  avversarie  la realizzazione di soli due canestri.

Alla ripresa del terzo quarto le ospiti  stringono le maglie della difesa con una zona più efficace e nel contempo costringono le padroni di casa ad accumulare molti falli in fase difensiva, che non pregiudicano però la conquista del quarto.

Pur  gravate di falli, le ragazze di De Colle e Milan continuano nell’ultimo quarto a pigiare sull’acceleratore anche se con meno lucidità,  commettendo   conseguentemente molti falli  che determinato  alcune uscite per raggiunte 5 infrazioni  e  tiri liberi a disposizione delle ragazze di Concordia  che sfruttano al meglio queste opportunità per conquistare con merito il quarto.

Buona risposta da parte di tutto il collettivo a disposizione di De Colle e Milan che ha dimostrato di saper tenere discretamente,  per tutto l’arco della partita, quella intensità e attenzione richiesta ad inizio partita quale prova di fermezza nel raggiungere l’obiettivo prefissato.

Il Futurosa Trieste sigilla con questa vittoria  la quarta posizione in classifica ed accede quale unica formazione giuliana alle Final 4 regionali FVG (previste dopo la pausa pasquale), a caccia di un accesso all’interzona.