U19 Elite: Fogliano cade col San Vito. Ruggeri: «Serve tempo»

Andrea Ruggeri, tecnico dell’U19 di Fogliano

Sconfitta a Trieste per la formazione Under 19 Elite dell’Aibi Fogliano contro il San Vito nella prima uscita stagionale.

La compagine allenata da Andrea Ruggeri esce a mani vuote dal match d’esordio di Trieste nonostante una splendida partenza (+7 alla prima sirena). La svolta dopo l’intervallo lungo: con Fogliano avanti di 2 lunghezze i padroni di casa si affidano a una zona 1-3-1 che imbriglia l’attacco isontino e produce il parziale di 44-19 che porta i locali a chiudere sul +23.

«Serve tempo per un gruppo assemblato da un mese o poco più – sottolinea Ruggeri a fine gara -. La 1-3-1 ci è stata fatale, ma purtroppo in allenamento non abbiamo materialmente avuto il tempo per organizzare un attacco adeguato. Le palle perse, dovute principalmente alla mancanza di affiatamento in campo, ci hanno condannato e con 27 possessi in meno è chiaro che è dura vincere. Devo dire però che i ragazzi hanno dato buoni segnali e hanno assimilato il gioco preparato finora in palestra. Dovremo essere pazienti e lavorando assieme, settimana dopo settimana, si vedranno sicuramente i miglioramenti.”

 

PALL. SAN VITO-GEOCLIMA A.I.B.I. FOGLIANO 79-56 (14-21, 35-37; 57-48)

PALL. SAN VITO: Salvador 3, Angelini, Bossi 16, Mozina 9, Bianchi 8, Gallo 6, Cuzzoni, Cortivo 2, Savi 4, Fabbro 12, Crasso 10, Banova. Coach: Sims.

GEOCLIMA A.I.B.I. FOGLIANO: Troiano, Piani 11, Rossi, Cumin, Visintin 10, Bragato, Puzzi 2, Cavallari 4, Gregorin 2, Nocent 4, Gianesini 8, Vassallo 15. Coach: Ruggeri.