Zuppi: “Il Codroipo un esempio da seguire”

Seconda trasferta consecutiva per la Geoclima Aibi Fogliano, ospite sabato alle 18.30 della Bluenergy Codroipo. Si tratta di una sorta di remake dei quarti di finale playoff dell’anno scorso, vinta dagli isontini per 2-0, ma il coach Aibi Maurizio Zuppi invita a dimenticare il precedente favorevole della scorsa primavera.

Fonte MEGABASKET
Fonte MEGABASKET

«Resettiamo il pensiero di quella partita, cui arrivammo in forma migliore rispetto a loro. Ricordiamoci piuttosto che in regular season Codroipo chiuse seconda e ci sconfisse sia all’andata che al ritorno. In estate hanno cambiato coach passando da Bosini a Portelli, li conosco piuttosto bene e ho un’ottima considerazione di entrambi. Affrontiamo questa partita con la massima attenzione – prosegue “Icio” Zuppi – ci troveremo di fronte una squadra che ha giocatori di una o due categorie superiori per struttura fisica e guardie molto prestanti. Forse gli è venuto a mancare qualcosa in regìa. Sarà una gara da affrontare sul piano della battaglia, tenendo i ritmi alti».

L’allenatore della Geoclima spende un elogio particolare per la filosofia societaria della Codroipese: «Negli anni ha saputo costruire una tradizione con ragazzi formatisi nel loro vivaio. La ammiro perché sono convinto che questa sia la strada che va seguita per il futuro, con 7-8 giocatori “fatti in casa” e un paio di innesti al loro fianco».

Settimana problematica in casa Aibi, fra acciacchi fisici e attacchi influenzali. Zuppi, a ogni modo, conta di avere tutti gli effettivi a sua disposizione.