Amichevoli – Va alla Pro Gorizia il “Memorial Agostino Moretto”

Finisce con la vittoria della Pro Gorizia, anche se solo per differenza reti, la “festa” del calcio isontino dedicata ad Agostino Moretto.

Sul prato dello stadio “E.Bearzot” – Campagnuzza le formazioni di Pro Gorizia, Ronchi e Juventina danno vita a tre sfide avvincenti e ognuna delle squadre coglie una vittoria, alla fine il vincitore è decretato dalla differenza reti.

Particolarmente emozionanti le premiazioni che si aprono con un ricordo di Agostino Moretto, apprezzato allenatore isontino scomparso nel 2016, alla presenza della moglie e dei figli. Eletto miglior giocatore del torneo Jacopo Grion, neoacquisto della Pro Gorizia, segue poi la premiazione delle squadre con la Juventina al terzo posto, il Ronchi al secondo e la Pro Gorizia al primo posto.

Per quanto riguarda le partite: nella prima gara ad affrontarsi sono Ronchi e Juventina che danno vita ad una gara vivace con le due squadre che si equivalgono non facendo notare la differenza di categoria. A decidere la mini partita è Juren per la Juventina che a metà del tempo è abile ad approfittare di un’indecisione del portiere amaranto dando così i tre punti ai biancorossi.

Nella seconda sfida tocca a Pro Gorizia e Ronchi affrontarsi in un assaggio del campionato di Eccellenza. Neanche il tempo di prendere posto in tribuna che il Ronchi va in vantaggio, lancio lungo dalle retrovie di Cesselon che imbecca Cavaliere che in velocità beffa la difesa biancazzurra e batte Miani.

Si arriva così alla terza sfida con la Pro ancora a secco e il derby a chiudere la serata. Al 3′ la Pro passa in vantaggio, cross dalla fascia respinto dalla difesa di testa, la palla arriva a Grion che fa partire un gran tiro e porta avanti i biancazzurri. Al 15′ la Pro raddoppia, gran cross dal fondo di Catania sponda di testa di Ietri sul pallone si avventa Pillon che con una zampata mette in rete. Al 36′ i biancazzurri calano il tris, lancio illuminante di Grion per Battaglini sulla fascia, quest’ultimo serve al centro l’accorrente Hoti che mette in rete chiudendo la sfida.

RONCHI – JUVENTINA 0-1  (23′ Juren (JUV.))

RONCHI: Martin, Calistore, Dallan, Zampa, Stradi, Dominutti, Mascarin, Raffa, Gabrielli, Veneziano, Autiero; allenatore: Franti.

JUVENTINA: Furios, Cuca, Del Negro, Racca, Marini N., Innocenti, Stabile, Kerpan, Pinatti, Juren, Marini F.; allenatore: Sepulcri.

PRO GORIZIA – RONCHI 0-1  (1′ Cavaliere (RO))

PRO GORIZIA: Miani, Battaglini, Cantarutti, Catania, Millo, Visintin, Samotti, Grion, Giardinelli (23′ Braida), Ietri, Hoti; allenatore: Coceani.

RONCHI: Grubizza, Delutti, Stradi, Raffa, Cesselon, Arcaba, Aldrigo, Markic, Bardini, Cavaliere (31′ Autiero), Dallan (37′ Veneziano); allenatore: Franti.

PRO GORIZIA – JUVENTINA 3-0 (3′ Grion, 15′ Pillon, 36′ Hoti)

PRO GORIZIA: Contento, Crevatin, De Rossi, Catania (23′ Battaglini), Visintin (32′ Millo), Piscopo L., Samotti (23’Scrazzolo), Grion (43′ Chiarolanza), Pillon, Ietri (29′ Hoti), Piscopo M.; allenatore: Coceani.