Arcaba: “Lavorerò sulla testa dei ragazzi”

Predrag Arcaba in azione
Predrag Arcaba in azione
Predrag Arcaba in azione

L’incredibile a volte accade: il 5-4 del San Luigi ha letteralmente gelato il Kras, buttando giù dal trono i carsolini, corsi ai ripari con il cambio di guida tecnica, passata da Branko Zupan a Predrag Arcaba, che vestirà i panni di allenatore e giocatore fino al termine del campionato.

“Lavorerò sulla testa dei ragazzi, in particolare dei più giovani – commenta il veterano difensore di Fiume -. Ritengo che i nostri problemi siano psicologici, abbiamo perso in lucidità e concentrazione, oltre a non avere neanche un briciolo di fortuna”.

“Per quel che riguarda gli aspetti tattici, dovrò verificare quali saranno i giocatori disponibili, ma, in linea di massima, non ci saranno stravolgimenti e credo di poter già affermare che giocheremo a 4 in difesa”.

L’intervista integrale al neo tecnico del Kras la trovate nel nuovo numero di Tremila Sport da oggi in edicola e in formato digitale.