Buzzi: “Occhio a Gardenal, lui non perdona”

Il capitano del Brugnera, Sandro Buzzi
Il capitano del Brugnera, Sandro Buzzi
Il capitano del Brugnera, Sandro Buzzi

Privo degli infortunati Mattia Sandrin e Diego Corazza, e dello squalificato Fabio Celotto, ma forte di una lunga serie di risultati utili che lo hanno portato nei quartieri alti della classifica, il Brugnera avrà come prossimo avversario il Polcenigo di bomber Gardenal.

«Lo conosco bene ed è un pessimo cliente – commenta il capitano dei mobilieri, Sandro Buzzi -. Se gli si lascia l’occasione è uno che castiga sempre. Se non andremo in campo con determinazione contro di loro sarà impossibile fare risultato. Dovremo affrontarli come se stessimo giocando contro la capolista, sperando di trovare il gol subito in modo da farli uscire».

L’intervista integrale al capitano del Brugnera la trovate nel nuovo numero di Tremila Sport da oggi in edicola.