Calciomercato e toto allenatori: i movimenti al 22 maggio

calciomercato2L’Union Pasiano è ancora impegnata con il calcio giocato ma già comincia a porre le basi per la nuova stagione. A prescindere dalla categoria, i rossoblù ripartiranno dal confermatissimo Giulio Francomartin. Non ci saranno cambiamenti di sorta nemmeno sulla panchina dell’altro club della zona del Mobile, con Stefano Della Bella confermato dalla dirigenza del PrataFalchi assieme al direttore generale Paolo Tonus.

Rimanendo a Prata, a partire potrebbe essere il giovane difensore laterale Gioele Fadel, sul quale si sono posati gli occhi del Sudtirol, mentre alla casella arrivi potrebbe a breve figurare il nome di Luca Urbanetto, attaccante ex Cordenons ma di proprietà del Torre, che fa gola anche al Porcia. Proprio al Torre si registra la conferma di Michele Giordano in panchina.

Giuliano Gregolin, ormai dato per certo partente da Maniagolibero, pare vicino alla panchina dell’Unione Smt. Alla Pro Romans cambia l’uomo mercato con Davide Visentin che prende il posto di Ariano Postir, mentre la Pro Cervignano riparte dal confermato Gabriele Pozzar in panchina. Infine l’Alabarda neoretrocessa riparte da Riccardo Paolucci quale direttore sportivo, confermando invece le guide tecniche, mentre per il giovane Alessandro Pichel, del Trieste Calcio Allievi, potrebbero aprirsi le porte del Crotone. (dav.tad.)