Calciomercato: i movimenti del 24 giugno (parte II)

_DSC0231Il Rivignano ha scelto l’attaccante che andrà a sostituire Nicholas Varutti: si tratta del bomber del Flumignano, Ivan Piani, che avrebbe già l’accordo con i nerazzurri. L’altra neopromossa, il Torviscosa, rischia invece di perdere il suo puntero Andrea Grop: per cautelarsi i bassaioli avrebbero preso contatti con Massimiliano Lionetti, appena rientrato dall’esperienza a Vanuatu con l’Amicale, club con il quale ha disputato la Champions d’Oceania.

La Manzanese quasi certamente avrà ancora in panchina Gianni Tortolo, ma probabilmente dovrà fare a meno di Andrea Tomada, che piace molto alla Fulgor, Raffaele Clemente, Michele Grion e Max De Reggi. Il Flaibano intanto avrebbe trovato in Bobo Sonego il mister della formazione Juniores.

In Promozione, l’Ol3 confermerà Jonathan Gonzales in attacco, mentre è in partenza verso Tricesimo Davide Calderone. Certa la permanenza dei fratelli Daniel ed Enrico Lo Manto. Campagna acquisti fin qui sontuosa da parte del Primorje, che in difesa si è assicurato le prestazioni di Michele Furlan e Marco Cerar. In attacco i nomi grossi sono quelli di Emanuele Chierini, in arrivo dal Domio, e Piero Metullio, del Muggia.

Mattia Canton lascia l’Union Pasiano, mentre il Torre ufficializza l’arrivo di Fabio Alvaro, attaccante ex Caneva. Martino Fasan, dato per vicino al Casarsa, resterà in maglia viola, così come il veterano Gabriele Rubert, che proseguirà al Torre anche la prossima stagione. Infine torna sul mercato l’eterno Elvis Colautti che ha lasciato l’Unione Smt.

Per segnalare news di calciomercato potete inviare una e-mail a: tremilasport.online@gmail.com