Calciomercato: i movimenti del 24 luglio

_DSC8513Il colpo di mercato di giornata lo mette a segno il Lumignacco. I rossoblù, dopo aver ceduto Raffaele Nardella alla Juventina, hanno messo le mani sul talentuoso Federico Mini, ex Pordenone e Prata, classe ’94. Al momento gli uomini mercato stanno valutando la possibilità di inserimento in rosa dell’ex attaccante dei Rangers, Charles Adjei.

In Prima categoria, al Valvasone, dopo gli acquisti di Zilli, D’Andrea e Donati, già annunciati nelle scorse settimane, è in arrivo un rinforzo per la difesa. Si tratta di Simone Nieddu, classe ’91, ex Calcio Aviano. Con lui anche e Mario Mazzacco, classe ’96, della Sanvitese. Al Tagliamento di mister Nardin si registra il rientro alla base della seconda punta Matteo Spizzo dopo le due annate a Ragogna e Sedegliano.

Il Villanova, dopo aver piazzato il colpo Mullaj, porta a Pordenone anche i due ex Corva Stefano Brusadin, centrocampista, e Steven Adeola, difensore. Infine il Chiavris ha risolto la grana allenatore, affidando la panchina all’ex trainer del Cussignacco, Dino Disnan.

Per segnalare news di calciomercato potete inviare una e-mail a: tremilasport.online@gmail.com