Calciomercato: triplice colpo del Riviera. Aliu al Rivolto

La formazione del Rivolto Calcio
La formazione del Rivolto Calcio

Tira aria frizzante a Rivolto che punta ad un campionato da protagonista agli ordini del confermato Paolo De Marco: “C’è tanta voglia di crescere, di migliorarsi, qui ho ritrovato i pregi delle realtà di una volta” sottolinea il tecnico, raggiunto a Rivolto dal preparatore dei portieri Renzo Stel, che ha salutato dopo 9 stagioni memorabili il Flumignano.

Si cercano quattro inserimenti di qualità (oltre a qualche giovane del vivaio) per far lievitare una squadra che nel recente campionato, al dispetto dell’età media davvero bassa, ha fatto vedere buonissime cose. Il primo colpo di mercato è quello del centrocampista macedone del ’91 Aliu, in arrivo dal Teor. Non resterà al Rivolto il portiere Tolò, si confida invece di trattenere la punta Pellizzoni, finita nei radar della Blessanese.

Non nasconde le proprie bellicose intenzioni neppure il Riviera, reduce per altro da due partecipazioni (non felici) ai play-off; la filosofia biancorossa del non mandiamo via nessuno è confermata, e resterà immutato il timoniere Massimiliano Castenetto. Squadra confermata in blocco, dunque, e primi rinforzi già blindati: si tratta del portierone Biasinutto, che ha salutato il Flaibano, e di Mattia e Francesco Bernardinis, tre innesti in grado di far compiere il salto di qualità al Riviera.