Canciani: “Stiamo lavorando a grandi cambiamenti”

Petrussi Foto Press

È partita lo scorso fine settimana la nuova stagione del calcio dilettanti. Una stagione che si appresta ad essere ricca di novità: ad elencarle e a fare il punto della situazione sul calcio regionale, è il presidente della Federcalcio del Friuli Venezia Giulia, Ermes Canciani.

– Presidente, nuova stagione al via: quali sono le principali novità di quest’anno?

Le novità principali sono i playoff in Eccellenza per determinare la seconda classificata, la cosiddetta ‘Panchina lunga’ ed infine i tre ‘fuori quota nel campionato di Promozione. Ad eccezione del provvedimento della ‘panchina lunga’, conseguenza logica delle cinque sostituzioni previste per gara, introdotta lo scorso campionato, le altre due novità sono state condivise con le società partecipanti agli specifici campionati”.

–  Qual è lo stato di salute del movimento calcistico regionale?

La vittoria del titolo nazionale juniores a L’Aquila, lo scorso marzo, ha iniettato una forte dose di entusiasmo nel nostro movimento; la recente splendida finale del trofeo Rocco per la categoria Allievi con scalpi illustri quali Napoli, Lazio, Juventus ha ravvivato questa condizione. I risultati sono frutto di impegno, sacrificio e volontà che le nostre società profondono quotidianamente per l’ottenimento di risultati importanti. La salute è buona ma bisogna tenere alta la guardia. La Terza categoria, i campionati juniores regionali e provinciali hanno necessità di essere rivisitati e attualizzati per garantire al movimento uno zoccolo importante e solido sul quale costruire il futuro del calcio regionale”. (…CONTINUA)

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE AL PRESIDENTE FIGC FVG ERMES CANCIANI NEL NUOVO NUMERO DI TREMILA SPORT MAGAZINE