Chiappetti e Grisi per un’Aquileia da Prima

Aquileia sempre più vicina alla Prima categoria
Aquileia sempre più vicina alla Prima categoria

Ancora non sa se il sogno del ritorno in Prima diventerà o meno realtà l’Aquileia, anche se le probabilità sono tutte dalla sua parte. I patriarchini si stanno muovendo con l’intento di farsi trovare preparati a ogni evenienza. La squadra della Bassa, affidata sempre alle cure di Gianluca Marin, ha intanto puntellato mediana e attacco, ottenendo il sì da Gerardo Grisi, centrocampista in uscita dal Porpetto, e da Ciro Chiappetti, puntero della Pro Cervignano.

In particolare, quest’ultimo è atteso con molta curiosità; reduce da un lungo stop, l’attaccante dovrà operarsi al menisco e dovrebbe essere pronto per ottobre: un Chiappetti in condizione potrebbe combinare sfracelli in Prima categoria, tanto più in coppia con bomber Moras e con Di Just; l’Aquileia è sulle tracce di un portiere da affiancare a Vittor (Fedel ha preferito accasarsi al Terzo), di un centrale difensivo di esperienza e della quarta punta.