Chions-Cordenons: chi sarà l’anti-Rivignano? Babau Torre per il Vigonovo

Il Cordenons atteso dalla difficile trasferta a Chions

Quattro vittorie consecutive per un Rivignano lanciatissimo nella corsa al primo posto del girone A di Promozione. I nerazzurri nel prossimo turno dovranno vedersela contro un Flaibano che invece viene da tre sconfitte consecutive ed è ormai giunto in piena zona retrocessione. A complicare ulteriormente la situazione in casa dei calabroni c’è la pesante assenza per squalifica di Passalent.

In un passo falso dell’undici di Flaborea sperano Chions e Cordenons, impegnati in uno scontro diretto che può dire molto sul cammino delle due squadre: i giallocrociati vengono dalla goleada rifilata al Varmo e hanno conquistato nove punti negli ultimi quattro incontri. I granata, invece, non hanno giocato domenica col Flumignano, ma vengono da due vittorie consecutive e puntano a vendicarsi della sconfitta rimediata all’andata quando gli uomini di Vittore vinsero 2-0.

Impegno facile sulla carta per il Prata che ospita il Varmo fanalino di coda e seconda peggior difesa del girone dopo quella della Virtus Roveredo. I bianconeri detengono anche il poco invidiabile primato di peggior attacco del torneo, con sole 10 reti all’attivo. I mobilieri, però, dovranno fare a meno degli squalificati Zanon e Iannuzzi.

Per le zone basse spicca la gara tra FiumeBannia e Brian: i neroverdi stanno decisamente meglio e, in caso di vittoria contro l’undici di Precenicco, aumenterebbero notevolmente le proprie chance in zona salvezza. Per i ragazzi di patron Chiandotto, invece, sarà importante sfruttare al meglio le bocche da fuoco che finora in trasferta hanno fatto sempre bene, avendo messo a segno 13 reti su 16 incontri disputati.

Da 1×2, poi, la sfida di Pravisdomini tra gli orange di Pino Rauso, reduci da una sola vittoria negli ultimi quattro incontri, e il Sevegliano che resta squadra del tutto imprevedibile. Il Vigonovo, invece ospiterà il Torre, squadra storicamente ostica per i blues che recuperano i rientranti Cao e Cava, mentre dovrebbe fare ritorno in campo Drusian. Assenza pesante resta quella di Cesaratto a centrocampo. Chiudono il conto dei match le sfide di Flumignano e Cordovado dove sono attese Porcia e Virtus Roveredo.

Ecco le gare del fine settimana: FiumeBannia – Brian ; Prata – Varmo ; Chions – Cordenons ; Flaibano – Rivignano ; Flumignano – Porcia ; Pravisdomini – Sevegliano ; Spal Cordovado – Virtus Roveredo ; Vigonovo – Torre.