Clamoroso: la Thermal Abano si ritira dalla Serie D

thermal abanoClamorosa notizia arriva poi dal Veneto: la Thermal Abano non parteciperà al prossimo campionato di Serie D. La società aveva presentato regolare domanda di iscrizione, ma ha poi deciso di ritirarsi. A comunicarlo è il presidente Tiziano Rossetto che così ha spiegato ai colleghi di Venetogol.it la decisione presa:

“Esco dal calcio da vincitore, ma vista l’indifferenza dell’amministrazione (il campo da adeguare per l’ultimo sopralluogo della Commissione di Vigilanza sugli spettacoli) e di alcuni sponsor non potevo certo da solo sostenere l’impegno stagionale di 450/500 mila euro che la serie D impone. Dopo 25 anni dedicati con passione a questo sport e negli ultimi sette corredati da grandi risultati, ho capito che era giunto il momento di uscire di scena. In queste settimane di contatti di colloqui avevo capito che dovevo scalare una montagna da solo. Ecco perché in me è scattata la molla. La passione è sì passione, attaccamento ai colori sociali, ma io di notte volevo dormire sereno e non con la testa nel pallone…In queste ore molti amici mi hanno chiamato, esternando la loro solidarietà, ma facendomi pure i complimenti perché ho saputo frenare…nel momento opportuno. Chiudo questa parentesi, ma sui campi di gioco non mancherò. Del Thermal resterà il settore giovanile che affiderò all’amico Damiano Baldan al quale garantirò il mio appoggio”.