Corona: “Mancavano le condizioni per restare”

DSC_0526Aldo Corona ha salutato la “sua” Isontina con la quale ha vissuto un sogno Promozione che per poco non si è trasformato in realtà, nonostante condizioni difficili, di emergenza continua, alle quali però i giallo-rossoneri hanno fatto fronte serrando le fila e dando vita a una stagione memorabile, in contino crescendo.

“Non resto, non ci sono le condizioni per farlo – spiega il tecnico -. Cosa avevo chiesto alla società? Di integrare la rosa con qualche elemento di caratura ed esperienza, proprio perché bisogna rendersi conto che abbiamo fatto qualcosa di incredibile e, probabilmente, di non ripetibile”.

“Ma questa mia richiesta non rientrava nei programmi del club: non si tratta di volere, si tratta di non potere pur mettendoci tutta la volontà del mondo. Di fronte a tale situazione, onestamente, mi sono messo da parte”.

L’intervista integrale la trovate nel nuovo numero di Tremila Sport da oggi in edicola e in formato digitale.