Deana: “Via Coppino? Non potevo cacciare Sepulcri”

Eros Coppino, ormai ex Flumignano
Eros Coppino, ormai ex Flumignano
Eros Coppino, ormai ex Flumignano

Ci sono rimasti male al Flumignano per l’addio di Eros Coppino, sul quale sono già numerose le squadre che hanno puntato i riflettori, e delle categorie più diverse, non ultimo il Sevegliano.

“Non posso trattenere nessuno contro il suo volere, lui era deciso, non sarebbe servito a niente insistere – spiega il presidente Giobatta Deana -. E, poi, cosa avrei dovuto fare, mandare via il tecnico? Purtroppo tra Coppino e Sepulcri non c’era intesa, anzi; e il giocatore non approvava nessuna scelta del mister, pur avendo giocato di più in queste settimane rispetto allo stesso periodo del passato campionato. Quello che è sicuro è che abbiamo perso un giocatore prezioso, in campo e nello spogliatoio”.