Donda: “Lanzilli, non ci lasciare!”

DSC_7534Il Cussignacco è volato in Seconda categoria, ma il tecnico Fabrizio Donda ha mantenuto il self control anche nei festeggiamenti post partita.

“Il merito è di un gruppo che gioca bene e ha carattere. – dice il tecnico – Se devo tirare un bilancio dell’intera stagione posso dire che all’andata abbiamo giocato meglio, mentre nella seconda parte abbiamo avuto più cattiveria”.

“Abbiamo vinto il campionato, ma qualcuno lo ha anche perso. Mi auguro che Lanzilli resti: se lasciasse sarebbe difficile sostituirlo”.

L’intervista integrale al tecnico del Cussignacco la trovate nel nuovo numero di Tremila Sport da oggi in edicola e in formato digitale.