Eccellenza – Cade il BrianLignano, la Manzanese allunga

Ventunesima giornata nel campionato di Eccellenza che vede la Manzanese allungare in classifica sulle dirette inseguitrici. Massimo risultato con il minimo sforzo per gli orange, che vanno a vincere sul campo della Gemonese capitalizzando al massimo la rete messa a segno da Roveretto. Alle sue spalle si riprende il secondo posto il Torviscosa di mister Pittilino, che torna Codroipo da avversario e se ne torna a casa con tre punti e una vittoria per 3-0 firmata Baruzzini, Zanon e Puddu.

Perde, invece, punti per strada il BrianLignano, sconfitto in trasferta dal Flaibano per 2-1: Cassin e Alessio rendono inutile la rete di Stiso e ora i lagunari sono stati agganciati dalla Pro Fagagna, vincente nel big match di giornata sul campo della Pro Cervignano per 1-0 con rete decisiva messa a segno da Pinzano.

Seconda vittoria di fila e quarto risultato utile consecutivo per la Pro Gorizia che batte il Primorje e coglie così altri 3 punti importanti per risalire. Alla vigilia la gara poteva sembrare facile, ma così non è stato: il Primorje infatti si è disposto ordinatamente in campo e ha lottato fino alla fine. A segno Vecchio nella prima frazione di gioco, e Lombardi a tempo scaduto. Termina a reti bianche la sfida tra Lumignacco e Ronchi, con i padroni di casa che riescono a uscire dal campo a rete inviolata nonostante l’allarme portieri che ha costretto la società a richiamare in extremis Snidero viste le assenze di Del Mestre e Maurig.

Gara combattuta e terminata sull’1-1 tra Fontanafredda e Tricesimo, con i rossoneri che vanno in gol con Dal Cin e gli ospiti che rispondono con Liani, mentre, nell’anticipo di sabato, un gol di Dema era stato più che sufficiente al FiumeBannia per avere la meglio in trasferta sulla Virtus Corno.

La classifica – Manzanese 48, Torviscosa 44, Pro Fagagna, BrianLignano 43, Pro Cervignano 35, FiumeBannia 34, Fontanafredda 33, Flaibano 29, Ronchi 28, Virtus Corno, Pro Gorizia 26, Tricesimo 23, Codroipo 16, Gemonese 15, Lumignacco 14, Primorje 5.