Eccellenza – Un poker d’assi per la vittoria finale

Sempre più tosto il campionato di Eccellenza, giunta alla 18^ giornata. La capolista Torviscosa paga a caro prezzo la sconfitta sul campo del FiumeBannia per 2-1 (doppietta di Sellan per i neroverdi, e rete di Puddu per i bassaioli), e si vede affiancare in classifica da Manzanese e BrianLignano. Gli orange passano in casa per 2-0 contro il Flaibano con reti di Nastri e Roveretto, mentre i rivieraschi ottengono lo stesso risultato contro il Ronchi con gol di Bergamasco nel primo tempo, e di Zigon nella ripresa.

Perde colpi la Pro Fagagna, sconfitta tra le mura amiche per 1-0 dalla Virtus Corno, mentre la Pro Cervignano non va oltre il pareggio a reti bianche contro il Codroipo. Punti preziosi, invece, per il Fontanafredda che maramaldeggia sul campo del Primorje vincendo con un sonoro 7-0 che porta le firme di Gregoria, Bigaran, Barbui, Zusso e Gurgu, questi ultimi due in doppietta.

In zona salvezza, arriva non solo una buona prestazione ma anche i gol dalla sfida della Pro Gorizia in casa con la Gemonese. I biancazzurri ritrovano i tre punti segnando quattro reti: nel primo tempo a segno Piscopo e Klun, nella ripresa Cerne e Lombardi. Punti d’oro anche quelli portati a casa dal Lumignacco a Tricesimo: i rossoblù vanno in vantaggio con Pelissier, ma vengono ripresi da Liani. Nella ripresa doppio colpo degli ospiti con Zambusi. Khayi prova a riaprire il match a pochi minuti dal termine, ma in zona Cesarini Ljuskic chiude definitivamente i conti.

La classifica – Torviscosa, Manzanese, BrianLignano 39, Pro Fagagna 37, Pro Cervignano 31, Fontanafredda 29, FiumeBannia 27, Ronchi, Flaibano, Virtus Corno 25, Pro Gorizia 19, Tricesimo 18, Codroipo 15, Lumignacco 13, Gemonese 12, Primorje 5.