Franti: “Virtus Corno pericolosa nelle ripartenze”

Dopo la vittoria convincente di sabato scorso a Cervignano, la Pro Gorizia domani (sabato 19 settembre alle 17) ospita sul campo sportivo di Mossa (per permettere il restyling del manto erboso del Bearzot) la Virtus Corno.

Rispetto al primo match di Coppa l’allenatore Fabio Franti potrà contare su tutta la rosa. “Si non abbiamo squalificati – ricorda il mister biancazzurro – ma in settimana abbiamo fatto un lavoro molto fisico. Quindi sceglierò i ragazzi più freschi e risparmierò coloro che ho visto più affaticati per averli pronti per il campionato. La partita di Cervignano ci ha dato ancora più entusiasmo e qualche certezza in più, quindi come sempre cercheremo di imporre il nostro gioco”.

La Virtus Corno ha riposato il primo turno, quindi, amichevoli prestagionali a parte, non si hanno riscontri ufficiali del loro stato di forma. Ma, ovviamente, mister Franti li conosce bene: “La stagione scorsa hanno racimolato molto punti in trasferta. Sono ostici da affrontare sul proprio campo. Si chiudono bene con il loro proverbiale 4-3-3, ma forse con noi cambieranno qualcosa del modulo abituale, per ripartire velocemente in contropiede. Quindi dovremmo essere attenti noi in difesa e controllare da subito le operazioni di gioco”.

Insomma nel quartiere generale della Pro Gorizia si respira un’aria serena e fiduciosa. E si pensa gia’ all’imminente inizio del campionato fissato per domenica 27 settembre a Lignano con la corazzata Brian.

Si ricorda a tutti i  tifosi di arrivare con anticipo domani al campo sportivo di Mossa cosi da evitare lunghe file all’ingresso. Per ottemperare al protocollo anti-covid 19 stilato dalla Figc il pubblico prima di entrare dovra’ compilare e firmare l’apposita autocertificazione. I modelli possono essere scaricati anche dalla ns pagina facebook : ASD PRO GORIZIA.